LOCANDA ZACCO
Ristorante - Bed & Breakfast 
Basterebbe la posizione di per sé a promuovere a pieni voti la Locanda Zacco. Scendi dall'auto e ai tuoi piedi c'è la bellissima distesa della Valdinievole e la profondità della piana che va verso Fucecchio, Empoli e Firenze. Magnifico. Il resto, dà sostanza alla prima impressione. La locanda si trova nel comune di Marliana, a 800 metri di altitudine e ad una manciata di chilometri da Montecatini, lungo la strada che tagliando boschi e foreste, raggiunge Prunetta per poi inerpicarsi verso Abetone. Un gioiello incastonato in un mare di verde antico, ricco di bellezza e di storia. Come la locanda. Il ristorante, a conduzione familiare, dispone di una sala principale riscaldata in inverno da un caratteristico caminetto e di una graziosa veranda, per una capienza complessiva di circa 60 persone; in estate invece, il giardino esterno permette di gustare le nostre ricette immersi nella naturale tranquillità della montagna, in un ambiente unico e suggestivo. Il menù della locanda varia ogni settimana, seguendo i cambiamenti che la natura offre nelle varie stagioni dell’anno. Menù ricco e variegato. Gli antipasti, oltre ad un’ampia selezione di affettati e formaggi offrono una scelta di terrine calde, con formaggio fuso in forno, abbinati a frutta, verdura e affettati. Le nostre specialità sono le paste fatte in casa: a partire dai tortelli, con ripieni che variano in base alle stagioni (castagne, zucca, funghi porcini etc.), passando per gli spaghetti, maccheroni e tagliolini, senza dimenticare i risotti o le zuppe nei periodi invernali. In Toscana naturalmente non può mancare la carne; filetti di manzo all’Alpina, o con salsa di Chianti, maialino di latte al forno e prosciutto arrosto sono solo alcuni esempi delle proposte che è possibile trovare. Oltre alla ristorazione la Locanda Zacco offre ai suoi ospiti la possibilità di sostare più a lungo, utilizzando una delle camere, così da godere a fondo l’ambiente confortevole e la tranquillità naturale circostante. E le camere sono davvero un tocco di classe.
Stampa
 
LOCANDA ZACCO - Ristorante Bed & Breakfast
Via Mammianese 49 Loc. "Goraiolo" Marliana PT / tel. 0572.698028

Contenuto Principale
Alberto Vivarelli

Alberto Vivarelli

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 09:42

Agliana, Matteo Manetti nuovo segretario comunale del Pd

AGLIANA – Matteo Manetti è il nuovo segretario del Pd di Agliana.

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 09:31

Elisoccorso in montagna. Cerimonie a parte, ci sono i collaudi?

di Marco Poli*

San Marcello - Mercoledì si è finalmente inaugurato l'eliporto e dico “finalmente” perché è almeno da sette anni che ci rompono con questa storia.

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 08:56

Pistoia Capitale italiana del treno, Fondazione Fs inaugura il deposito dei rotabili storici

PISTOIA - Pistoia diventa Capitale italiana del treno.

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 08:30

“Io leggo perché 2017”, dona un libro al liceo scientifico “Duca d'Aosta”

PISTOIA - Il liceo scientifico “Duca d'Aosta” ha aderito alla manifestazione nazionale "Io leggo perché 2017", promossa dall'Associazione nazionale editori,che nasce con il duplice intento di promuovere la lettura e sviluppare le biblioteche scolastiche.

Dal 21 al 29 ottobre sarà possibile,per chi lo desidera, acquistare un libro o un dvd e donarlo alla nostra biblioteca scolastica. L'acquisto potrà avvenire presso le seguenti librerie:

Feltrinelli, via degli orafi 31, Pistoia

lo Spazio, via dell'Ospizio,Pistoia

Fahrenheit 451, via Antonelli 35, Pistoia

E' possibile scegliere il libro o il dvd da donare da un apposito elenco predisposto da docenti ed alunni, firmarlo e apporre una dedica prima di consegnarlo al libraio. Il Liceo Scientifico ringrazia i futuri aderenti e ricorda a tutti che "per sognare non bisogna chiudere gli occhi ma leggere" (Michel Foucault).

Martedì, 17 Ottobre 2017 10:21

A Montale, nuovo presidio di Crida per la riabilitazione

MONTALE - La Fondazione Crida, giovedi 19 ottobre alle ore 10,45 inaugurerà un nuovo presidio di riabilitazione a Montale.

Martedì, 17 Ottobre 2017 10:00

Anpi e Arci sulle ragioni del no a Casapound alle Fornaci

Pistoia - Sulla vicenda dell’iniziativa di CasaPound presso il bar privato del circolo delle Fornaci, programmata per sabato 14 ottobre e successivamente annullata, l’Arci e l’Anpi provinciali ritengono opportuno esprimere alcune comuni riflessioni.

Lunedì, 16 Ottobre 2017 19:13

ChiantiBanca torna tra le braccia di Iccrea

di Alberto Vivarelli

SAN CASCIANO – Il dato è tratto, ChiantiBanca torna tra le braccia di Iccrea.

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 06:15

Fiorini e farfalle, un "giallo" alla scoperta della città

PISTOIA - Sabato 21 ottobre a Palazzo Puccini (via del Can bianco, 13), verrà presentato il libro “Fiorini e farfalle” di Laura Vignali con illustrazioni di Andrea Dami.

Nel libro Laura Vignali coinvolge il lettore in una storia alquanto surreale che ha per protagonista un ignaro critico letterario il quale, giunto a Pistoia per partecipare a un convegno sul filantropo Niccolò Puccini, si ritrova suo malgrado al centro di oscure trame. Ma il racconto non vuol essere solo un “giallo” popolato da misteriose presenze perché il lettore, oltre ad assistere ad un feroce delitto e ad una inspiegabile sparizione, viene guidato lungo un ideale itinerario storico- artistico alla scoperta della città. E come se non bastasse, il testo è illustrato dai suggestivi disegni dell’artista Andrea Dami il quale interpreta fatti e personaggi locali in maniera del tutto originale, dando vita ad una vera e propria “storia nella storia”.

Laura Vignali, nota scrittrice di gialli e noir, ambienta spesso i suoi romanzi e racconti nella sua città, divertendosi a inserire personaggi più o meno noti accanto ad altri di fantasia e raccontando storie di vita quotidiana con un tono ora affettuoso ora ironico. Anche in “Fiorini e farfalle” i lettori più smaliziati potranno riconoscere un amico o un vicino di casa e - perché no? – persino loro stessi.

Saranno presenti Cristina Bianchi, Maurizio Gori, Giuseppe Previti.

“Fiorini e farfalle” (112 pagine, 15 euro), è edito da Settegiorni

 

Lunedì, 16 Ottobre 2017 09:43

74 anni fa la deportazione degli ebrei di Roma

ROMA - C’è una lapide sulla facciata della Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte a Via del Portico d’Ottavia, quasi di fronte alla Sinagoga. Ricorda che «qui ebbe inizio la spietata caccia agli ebrei».

Lunedì, 16 Ottobre 2017 09:02

L'anima perduta dei circoli Arci. Il caso delle Fornaci

di Francesca Matteoni

Pistoia - Dopo i recenti fatti che hanno messo il Circolo delle Fornaci sotto riflettori di cui si farebbe volentieri a meno, ho pensato che era il momento di raccontare un’esperienza diversa in quel luogo di cui sono stata parte attiva.

Pagina 1 di 478