LOCANDA ZACCO
Ristorante - Bed & Breakfast 
Basterebbe la posizione di per sé a promuovere a pieni voti la Locanda Zacco. Scendi dall'auto e ai tuoi piedi c'è la bellissima distesa della Valdinievole e la profondità della piana che va verso Fucecchio, Empoli e Firenze. Magnifico. Il resto, dà sostanza alla prima impressione. La locanda si trova nel comune di Marliana, a 800 metri di altitudine e ad una manciata di chilometri da Montecatini, lungo la strada che tagliando boschi e foreste, raggiunge Prunetta per poi inerpicarsi verso Abetone. Un gioiello incastonato in un mare di verde antico, ricco di bellezza e di storia. Come la locanda. Il ristorante, a conduzione familiare, dispone di una sala principale riscaldata in inverno da un caratteristico caminetto e di una graziosa veranda, per una capienza complessiva di circa 60 persone; in estate invece, il giardino esterno permette di gustare le nostre ricette immersi nella naturale tranquillità della montagna, in un ambiente unico e suggestivo. Il menù della locanda varia ogni settimana, seguendo i cambiamenti che la natura offre nelle varie stagioni dell’anno. Menù ricco e variegato. Gli antipasti, oltre ad un’ampia selezione di affettati e formaggi offrono una scelta di terrine calde, con formaggio fuso in forno, abbinati a frutta, verdura e affettati. Le nostre specialità sono le paste fatte in casa: a partire dai tortelli, con ripieni che variano in base alle stagioni (castagne, zucca, funghi porcini etc.), passando per gli spaghetti, maccheroni e tagliolini, senza dimenticare i risotti o le zuppe nei periodi invernali. In Toscana naturalmente non può mancare la carne; filetti di manzo all’Alpina, o con salsa di Chianti, maialino di latte al forno e prosciutto arrosto sono solo alcuni esempi delle proposte che è possibile trovare. Oltre alla ristorazione la Locanda Zacco offre ai suoi ospiti la possibilità di sostare più a lungo, utilizzando una delle camere, così da godere a fondo l’ambiente confortevole e la tranquillità naturale circostante. E le camere sono davvero un tocco di classe.
Stampa
 
LOCANDA ZACCO - Ristorante Bed & Breakfast
Via Mammianese 49 Loc. "Goraiolo" Marliana PT / tel. 0572.698028

Contenuto Principale

PISTOIA - Il 16 marzo 1978 le Brigate Rosse rapirono Aldo Moro, trucidando barbaramente gli uomini della sua scorta, poliziotti e carabinieri.

Pubblicato in Pistoia

di Luisa Lenzi

PISTOIA - C'era tutto il quartiere, tanti cittadini e molte autorità nel pomeriggio di ieri, alle 15,30,  davanti alla Chiesa di Santa Maria Maggiore di Vicofaro, all'inaugurazione del Giardino dei Giusti, un piccolo e importante spazio verde dedicato alla memoria di grandi personaggi del nostro tempo, realizzato grazie al contributo del Centro Studi “Giuseppe Donati”, del Centro di documentazione “Don Lorenzo Milani” e dei Vivai Zelari.

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA – Il luogo della pace, per alcune ore, sarà la Basilica della Madonna dell’Umiltà, a Pistoia.

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA – Torna la Giornata della pace, della cultura e della solidarietà, giunta alla 35ma edizione, promossa dal Centro studi Donati.

Pubblicato in Pistoia

di Francesco Lauria

PISTOIA - Le 7.45. Per molti è l’ora in cui, dopo un caffè di fretta, si esce di casa, si portano i bambini all’asilo o a scuola, ci si incammina, a piedi, in bicicletta, in macchina, verso gli uffici, i luoghi di lavoro.

Pubblicato in Pistoia

di Giancarlo Niccolai*

Pistoia - Il recupero della memoria di persone, eventi e fasi della storia dell’uomo è un elemento strettamente connesso alla capacità del singolo e dell’insieme sociale di progredire lungo la strada dell’evoluzione umana, storica e sociale.

Pubblicato in Agorà
Venerdì, 31 Marzo 2017 17:33

Nove anni fa moriva Florio Colomeiciuc

di Giancarlo Niccolai

Pistoia - Il 1 aprile 2008 moriva Florio Colomeiciuc, amico fraterno e collaboratore del Centro studi “G. Donati”, dirigendo la rivista “Dibattito Democratico”.

Pubblicato in Agorà

PISTOIA - “Fuocoammare”, il docu-film di Gianfranco Rosi, vincitore dell'Orso d'oro al Festival del cinema di Berlino, e candidato come miglior film in lingua straniera all'Oscar 2017, apre, domani 5 novembre alle 10 al cinema Globo, “Un sogno di nome EUroPAce”, la tre giorni dedicata alla pace organizzata dal Centro Giuseppe Donati di Pistoia.

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA – La giornata internazionale della pace intitolata a Giorgio La Pira, cambia pelle ma non l'anima. “Un sogno di nome EUroPAce”, è il titolo della 34ma edizione.

Pubblicato in Pistoia

di Giancarlo Niccolai*

Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza dell’8 settembre, il Centro studi “G. Donati” desidera – tenendo fede alla propria matrice culturale democratica ed antifascista – esprimere alcune considerazioni in merito, con l’auspicio che tale evento non si esaurisca in una sterile commemorazione, ma costituisca una nuova occasione di serena analisi storica e socio-politica, che contribuisca ad un ulteriore accrescimento morale e civile di tutta la comunità pistoiese.

Pubblicato in Agorà
Pagina 1 di 3