LOCANDA ZACCO
Ristorante - Bed & Breakfast 
Basterebbe la posizione di per sé a promuovere a pieni voti la Locanda Zacco. Scendi dall'auto e ai tuoi piedi c'è la bellissima distesa della Valdinievole e la profondità della piana che va verso Fucecchio, Empoli e Firenze. Magnifico. Il resto, dà sostanza alla prima impressione. La locanda si trova nel comune di Marliana, a 800 metri di altitudine e ad una manciata di chilometri da Montecatini, lungo la strada che tagliando boschi e foreste, raggiunge Prunetta per poi inerpicarsi verso Abetone. Un gioiello incastonato in un mare di verde antico, ricco di bellezza e di storia. Come la locanda. Il ristorante, a conduzione familiare, dispone di una sala principale riscaldata in inverno da un caratteristico caminetto e di una graziosa veranda, per una capienza complessiva di circa 60 persone; in estate invece, il giardino esterno permette di gustare le nostre ricette immersi nella naturale tranquillità della montagna, in un ambiente unico e suggestivo. Il menù della locanda varia ogni settimana, seguendo i cambiamenti che la natura offre nelle varie stagioni dell’anno. Menù ricco e variegato. Gli antipasti, oltre ad un’ampia selezione di affettati e formaggi offrono una scelta di terrine calde, con formaggio fuso in forno, abbinati a frutta, verdura e affettati. Le nostre specialità sono le paste fatte in casa: a partire dai tortelli, con ripieni che variano in base alle stagioni (castagne, zucca, funghi porcini etc.), passando per gli spaghetti, maccheroni e tagliolini, senza dimenticare i risotti o le zuppe nei periodi invernali. In Toscana naturalmente non può mancare la carne; filetti di manzo all’Alpina, o con salsa di Chianti, maialino di latte al forno e prosciutto arrosto sono solo alcuni esempi delle proposte che è possibile trovare. Oltre alla ristorazione la Locanda Zacco offre ai suoi ospiti la possibilità di sostare più a lungo, utilizzando una delle camere, così da godere a fondo l’ambiente confortevole e la tranquillità naturale circostante. E le camere sono davvero un tocco di classe.
Stampa
 
LOCANDA ZACCO - Ristorante Bed & Breakfast
Via Mammianese 49 Loc. "Goraiolo" Marliana PT / tel. 0572.698028

Contenuto Principale
Sabato, 09 Settembre 2017 08:30

Porretta, rinviato il Mercato della Toscana

PORRETTA - Annullato per rischio pioggia il Mercato della Toscana previsto a Porretta per domenica 10 settembre.

Pubblicato in Montagna

PORRETTA – Le feste natalizie a Porretta? Un flop da oltre 40.000 euro. Lo denuncia il gruppo di opposizione “Una Nuova idea”.

Pubblicato in Montagna
Venerdì, 09 Settembre 2016 12:16

Tornano i treni Pistoia-Porretta

PORRETTA - Da domenica 11 settembre tornano a circolare i treni sulla Porrettana, tra Pistoia e Porretta.

Pubblicato in Montagna

di Giacomo Martini

PORRETTA - Giuseppe Nanni è il sindaco del nuovo comune, Alto Reno Terme, nato dalla fusione dei comuni di Porretta Terme e Granaglione.

Dopo una campagna elettorale dura e difficile è arrivata per il vecchio sindaco di Granaglione una vittoria straordinaria ed inattesa per quanto concerne i numeri. Giuseppe Nanni a capo della lista " Progetto Alto Reno " di centrosinistra, appoggiata dal PD, ha ottenuto 2025 voti pari la 49.45%; il suo più accreditato concorrente, l'ex assessore regionale Tiberio Rabboni, alla guida di una lista civica (Una Nuova Idea), ha ottenuto 1378 voti, pari al 33,65%.

Molti pensavano che la lotta si sarebbe risolta sul filo di lana, invece per Rabboni è stata una sconfitta politica che non lascia spazio a nessun commento. Le altre due liste, quella del Movimento Cinque Stelle e quella del Centrodestra sono uscite con le ossa rotte; la prima ha ottenuto 273 voti, pari al 6,67%, la seconda 419 voti pari al 10,23%.

Ci sarà tempo per analizzare questo risultato per alcuni versi clamoroso, oggi gli sconfitti debbono accettarlo e magari farsi un esame di coscienza. I cittadini hanno premiato il candidato che conoscevano meglio, l'amministratore più esperto e di chiara e specchiata onestà. Gli iscritti al voto erano 5648, hanno votato 4182 per una percentuale del 74,04%, tra le più alte dei tutta la regione a conferma di quanto interesse e partecipazione c'è stato da parte della popolazione. Un interesse dettato soprattutto dalla nascita del nuovo comune Alto Reno che per la prima volta si misurava con i suoi cittadini ed il risultato è stato certamente confortante.

Una nota interessante registra che tra le più votate nelle liste di maggiore successo sono state le donne, Elisa Melini della lista Rabboni ha ottenuto 238 voti ed Elena Gaggioli della lista Nanni, 220 voti. Il più votato tra gli uomini, Marcello Labanti, con 244 preferenze, della lista Nanni. Adesso tutti attendiamo le nomine degli assessori per una giunta che dovrà da subito mettersi al lavoro per cercare di risolvere i gravissimi problemi dell'Alto Reno.

A stamani, lo sfidante Tiberio Rabboni non ha avuto, come si usa, il buon gusto di fare una telefonate di riconoscimento con il vincitore, Giuseppe Nanni.

Pubblicato in Montagna
Giovedì, 05 Febbraio 2015 16:03

Porrettana: treni cancellati a causa della neve

PORRETTA - A causa delle forti nevicate lungo la ferrovia Porrettana sono stati cancellati i treni 6380 e 6385 nel tratto Pistoia-Porretta.

Pubblicato in Montagna
Giovedì, 22 Gennaio 2015 10:13

Un volto al femminile per i nostri luoghi

di Luciano Marchi

PORRETTA - Alle volte ci siamo persi solo a vederle camminare. In altre occasioni ci sono piaciuti i gesti, i sorrisi, le movenze. Farle ridere ci ha sempre procurato soddisfazione, così come il parlare con loro, a lungo.

Pubblicato in Montagna

MARZABOTTO - Domenica prossima 25 gennaio, la Pro loco di Marzabotto, con il completamento della tratta Porretta-Pistoia, ha organizzato un viaggio in treno da Marzabotto a Pistoia.

Pubblicato in Montagna

PORRETTA - “Sulla Transappenninica” è il titolo del progetto di promozione e di valorizzazione territoriale dell’Appennino Tosco-Emiliano che ha il fulcro e il motore proprio nella ferrovia Porrettana promosso e organizzato dall’Unione Alto Reno e dal Comune di Porretta Terme presentato a Porretta Terme.

Pubblicato in Montagna

PORRETTA – Stamani un treno in avaria ha bloccato per oltre un'ora la ferrovia Porrettana.

Pubblicato in Montagna

di Giacomo Martini

PORRETTA – Si allarga la protesta contro i tagli all'ospedale “Costa” di Porretta Terme.

Pubblicato in Montagna
Pagina 1 di 3