LOCANDA ZACCO
Ristorante - Bed & Breakfast 
Basterebbe la posizione di per sé a promuovere a pieni voti la Locanda Zacco. Scendi dall'auto e ai tuoi piedi c'è la bellissima distesa della Valdinievole e la profondità della piana che va verso Fucecchio, Empoli e Firenze. Magnifico. Il resto, dà sostanza alla prima impressione. La locanda si trova nel comune di Marliana, a 800 metri di altitudine e ad una manciata di chilometri da Montecatini, lungo la strada che tagliando boschi e foreste, raggiunge Prunetta per poi inerpicarsi verso Abetone. Un gioiello incastonato in un mare di verde antico, ricco di bellezza e di storia. Come la locanda. Il ristorante, a conduzione familiare, dispone di una sala principale riscaldata in inverno da un caratteristico caminetto e di una graziosa veranda, per una capienza complessiva di circa 60 persone; in estate invece, il giardino esterno permette di gustare le nostre ricette immersi nella naturale tranquillità della montagna, in un ambiente unico e suggestivo. Il menù della locanda varia ogni settimana, seguendo i cambiamenti che la natura offre nelle varie stagioni dell’anno. Menù ricco e variegato. Gli antipasti, oltre ad un’ampia selezione di affettati e formaggi offrono una scelta di terrine calde, con formaggio fuso in forno, abbinati a frutta, verdura e affettati. Le nostre specialità sono le paste fatte in casa: a partire dai tortelli, con ripieni che variano in base alle stagioni (castagne, zucca, funghi porcini etc.), passando per gli spaghetti, maccheroni e tagliolini, senza dimenticare i risotti o le zuppe nei periodi invernali. In Toscana naturalmente non può mancare la carne; filetti di manzo all’Alpina, o con salsa di Chianti, maialino di latte al forno e prosciutto arrosto sono solo alcuni esempi delle proposte che è possibile trovare. Oltre alla ristorazione la Locanda Zacco offre ai suoi ospiti la possibilità di sostare più a lungo, utilizzando una delle camere, così da godere a fondo l’ambiente confortevole e la tranquillità naturale circostante. E le camere sono davvero un tocco di classe.
Stampa
 
LOCANDA ZACCO - Ristorante Bed & Breakfast
Via Mammianese 49 Loc. "Goraiolo" Marliana PT / tel. 0572.698028

Contenuto Principale

FIRENZE - Sono oltre 500 medici, 965 infermieri e 254 sono operatori sanitari ogni giorno impegnati nel Dipartimento Emergenza Urgenza dell’Asl Toscana Centro.

Pubblicato in Toscana

EMPOLI – Il programma degli investimenti per lo sviluppo della rete ospedaliera e dei servizi territoriali nell’area empolese prosegue a pieno ritmo.

Pubblicato in Toscana

PISTOIA – All'ospedale San Jacopo non c'è alcuna infestazione di animali

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA - In occasione del riconoscimento ottenuto da Pistoia come "Capitale della cultura" per il 2017, l’unità operativa di Oncologia di Pistoia e della Valdinievole, il Dipartimento Oncologico dell'Azienda Asl Toscana Centro e l'ITT (Istituto Toscano Tumori), con il patrocinio dell'AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), organizzano venerdì prossimo 12 maggio per l’intera giornata l'evento congressuale "Focus On: terapie innovative in Oncologia", presso Hotel Villa Cappugi, Pistoia.

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA – Continua l'iter per la riqualificazione e valorizzazione del vecchio presidio ospedaliero del Ceppo.

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA – Roberto Carifi, letterato, poeta e scrittore pistoiese apre il convegno nazionale “Ictus: conoscere, prevenire, trattare”.

Pubblicato in Cultura

di Sara Giannini

PISTOIA- L’ associazione per la lotta all’ictus celebrale, ALICE, in collaborazione con il distretto sanitario pistoiese organizzerà per sabato 5 e domenica 6 un convegno nazionale che si terrò all'Hotel Villa Cappugi di Pistoia.

Pubblicato in Pistoia

FIRENZE – I quarantenni bevono. Troppo.

Pubblicato in Toscana

FIRENZE - Un nuovo appello alla vaccinazione questa volta da parte dei 1.163 medici di Medicina Generale e della continuità assistenziale dell’Azienda Asl Toscana centro

Pubblicato in Toscana

di Giovanni Fiorentino

PRATO - Un ecotomografo ad alta tecnologia a disposizione dei piccoli pazienti e dei neonati dell'ospedale Santo Stefano, che permetterà un notevole risparmio cronologico in termini di consulti e diagnosi.

Pubblicato in Prato
Pagina 1 di 17