LA BRACE
Ristorante Pizzeria 
Il ristorante pizzeria la Brace si trova a poche centinaia di metri dal centro storico, è un locale moderno, apprezzato dai giovani ma anche da meno giovani e famiglie. A conduzione familiare, è gestito da venti anni da Claudio e Laura, che con la loro esperienza nella ristorazione - e la passione di Laura nel creare sempre piatti nuovi - offre alla clientela un menù tipico di cucina toscana di terra e mare con piatti sempre nuovi. Completa l'offerta la gentilezza e la preparazione di Claudio che riesce sempre a soddisfare le esigenze dei clienti. Quest'anno nel menù sono stati inseriti piatti nuovi a base di tartufo, funghi e pesce. Ad accompagnare le portate, una eccellente carta dei vini con le migliori etichette, compresi i vini biologici. Per chi ama la pizza cotta nel forno a legna, qui può trovare numerose varietà di proposte, oltre alle schiacciatine ed ai calzoni, accompagnati da buone birre, vini e bevande varie. Per chi viene a visitare Pistoia, il locale offre un menù turistico a 15 €, e il giovedì serata speciale con pizza e bevuta a 8 €.
LA BRACE - Ristorante pizzeria
Via delle Olimpiadi 2, 51100 Pistoia
Per info: 0573 26352

 
 
 
Ilaria Lumini

Ilaria Lumini

PISTOIA - Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l’assegnazione di spazi destinati ad accogliere piccole e medie attrazioni di spettacoli viaggianti all'interno del parcheggio di Piazza Oplà. L'area individuata dall'Amministrazione comunale potrà ospitare una o più attrazioni di spettacolo viaggiante, di piccole o medie dimensioni, per un'occupazione massima complessiva della piazza pari a 800 mq e per il periodo che va dal 15 febbraio al 15 giugno. In caso di assegnazione, se il gestore si assumerà anche l'onere di realizzare e gestire dei bagni all'interno della piazza, la gestione potrà essere consolidata anche per il 2020 e 2021.

Possono partecipare all’assegnazione i titolari di attrazioni dello spettacolo viaggiante comprese nell'elenco ministeriale indicato dalla legge n.337/1968, e successive modifiche, e in possesso di requisiti specifici, tra cui l'iscrizione al registro delle imprese della Camera di commercio. Le domande, complete delle dichiarazioni e dei documenti indicati nell'avviso pubblico, dovranno pervenire al Comune di Pistoia entro il 31 gennaio 2019 esclusivamente tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le domande di partecipazione saranno valutate da un'apposita commissione. Questa attribuirà alle richieste pervenute un punteggio variabile da 0 a 45 punti in relazione al numero dei bagni installati, all'accessibilità per le persone con ridotta capacità di deambulazione, ai materiali usati, alle metodologie di gestione delle acque reflue e dei residui dell'utilizzo dei bagni, dei meccanismi di gestione al fine della corretta pulizia e della presenza di personale addetto, nonché della individuazione delle attività di manutenzione ordinaria e straordinaria di cui il concessionario si assume l'onore. L'avviso pubblico e gli allegati sono pubblicati all’albo pretorio elettronico del Comune di Pistoia e sul sito internet del Comune di Pistoia all’indirizzo www.comune.pistoia.it. E’ a disposizione, inoltre, negli uffici del servizio sviluppo economico e promozione territoriale e all’ufficio relazioni con il pubblico. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio sviluppo economico e promozione territoriale in via dei Macelli 11/C chiamando il numero telefonico 0573 371914, il lunedì e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30, oppure via email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Presente il presidente della Repubblica Mattarella e Conte

Sabato, 19 Gennaio 2019 12:28

Loriano Gavazzi

Morganti e Bosi hanno incontrato lo staff di Rete Ferroviaria

Il presidente delle Acli Toscane: "62mila famiglie in povertà"

Partirà domenica 20 gennaio, centenario della nascita di Primo Levi

Idea dal sindaco Dario Nardella che prende il via lunedì 

Sabato, 19 Gennaio 2019 11:42

Luciano Bartoletti

Sabato, 19 Gennaio 2019 11:39

Luigi Melani

Dei trenta, 14 sono localizzati in Francia, chiesta collaborazione