LA BRACE
Ristorante Pizzeria 
Il ristorante pizzeria la Brace si trova a poche centinaia di metri dal centro storico, è un locale moderno, apprezzato dai giovani ma anche da meno giovani e famiglie. A conduzione familiare, è gestito da venti anni da Claudio e Laura, che con la loro esperienza nella ristorazione - e la passione di Laura nel creare sempre piatti nuovi - offre alla clientela un menù tipico di cucina toscana di terra e mare con piatti sempre nuovi. Completa l'offerta la gentilezza e la preparazione di Claudio che riesce sempre a soddisfare le esigenze dei clienti. Quest'anno nel menù sono stati inseriti piatti nuovi a base di tartufo, funghi e pesce. Ad accompagnare le portate, una eccellente carta dei vini con le migliori etichette, compresi i vini biologici. Per chi ama la pizza cotta nel forno a legna, qui può trovare numerose varietà di proposte, oltre alle schiacciatine ed ai calzoni, accompagnati da buone birre, vini e bevande varie. Per chi viene a visitare Pistoia, il locale offre un menù turistico a 15 €, e il giovedì serata speciale con pizza e bevuta a 8 €.




Stampa
 
LA BRACE - Ristorante Pizzeria

Via delle Olimpiadi, 2, 51100 Pistoia PT
Per info: 0573 26352
Contenuto Principale

FIRENZE - Fornaio, idraulico, apicoltore, ma anche cuoco o elettricista: sono questi alcuni dei percorsi professionali che potranno intraprendere i detenuti delle carceri toscane.

Pubblicato in Prato

PORTO AZZURRO (Isola d'Elba) - Domenica di sangue nel carcere elbano di Porto Azzurro.

Pubblicato in Toscana

FIRENZE - In Toscana questa possibilità per i detenuti esiste già dal 2000, e con gli anni ha assunto un'importanza sempre maggiore.

Pubblicato in Toscana

ISOLA D'ELBA - Torna al centro delle cronaca il carcere di Porto Azzurro, dove oggi un gruppo di Agenti di Polizia Penitenziaria sono stati feriti da un gruppo di detenuti stranieri.

Pubblicato in Toscana

FIRENZE - E' caccia all'uomo dopo l'evasione di tre detenuti rumeni dalla I Sezione del carcere di Firenze Sollicciano.

Pubblicato in Toscana

PISTOIA - Anche per il 2016-2017 l’amministrazione comunale ha deciso di proseguire con i progetti di inserimento lavorativo rivolti ai detenuti della Casa circondariale di Pistoia che tornerà ad ospitare un numero adeguato di detenuti dopo il previsto intervento di recupero per i danni provocati dal vento dello scorso marzo.

Pubblicato in Pistoia

di Riccardo Gorone

PISTOIA - Per l'undicesimo anno a Pistoia si svolgerà l'iniziativa “Puliamo il mondo”, promossa da Legambiente in collaborazione con Comune e Publiambiente. Si tratta di una manifestazione internazionale di volontariato ambientale che si svolge contemporaneamente in 120 paesi del mondo.

Pubblicato in Pistoia

ROMA (Adnkronos) - E' in vigore la legge di conversione del decreto legge che prevede misure compensative per i detenuti che hanno subito un trattamento inumano, in violazione dell'articolo 3 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo.

Pubblicato in News

FIRENZE - I detenuti con diagnosi di tossico-alcoldipendenza potranno accedere alle misure alternative al carcere ed essere accolti nelle strutture gestite dagli enti aderenti al Ceart (Coordinamento degli enti ausiliari della Regione Toscana).

Pubblicato in Toscana

PRATO - E' grazie all'apericena di beneficenza, promossa dalla Provincia, dalla Casa circondariale de La Dogaia e dalle scuole che vi operano, l'istituto Dagomari e le scuole Mazzoni, e realizzata dall'istituto Datini, che nel carcere pratese arrivano materiali per lo studio, essenzialmente stampanti, computer e attrezzature audio.

Pubblicato in Prato
Pagina 1 di 2
Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito