LA BRACE
Ristorante Pizzeria 
Il ristorante pizzeria la Brace si trova a poche centinaia di metri dal centro storico, è un locale moderno, apprezzato dai giovani ma anche da meno giovani e famiglie. A conduzione familiare, è gestito da venti anni da Claudio e Laura, che con la loro esperienza nella ristorazione - e la passione di Laura nel creare sempre piatti nuovi - offre alla clientela un menù tipico di cucina toscana di terra e mare con piatti sempre nuovi. Completa l'offerta la gentilezza e la preparazione di Claudio che riesce sempre a soddisfare le esigenze dei clienti. Quest'anno nel menù sono stati inseriti piatti nuovi a base di tartufo, funghi e pesce. Ad accompagnare le portate, una eccellente carta dei vini con le migliori etichette, compresi i vini biologici. Per chi ama la pizza cotta nel forno a legna, qui può trovare numerose varietà di proposte, oltre alle schiacciatine ed ai calzoni, accompagnati da buone birre, vini e bevande varie. Per chi viene a visitare Pistoia, il locale offre un menù turistico a 15 €, e il giovedì serata speciale con pizza e bevuta a 8 €.




Stampa
 
LA BRACE - Ristorante Pizzeria

Via delle Olimpiadi, 2, 51100 Pistoia PT
Per info: 0573 26352
Contenuto Principale

PESCIA - Si è tenuta domenica 12 e lunedì 13 novembre al Mercato Fiori e Piante della Toscana (Mefit) di Pescia la prima edizione di “FioreColore”.

Pubblicato in Valdinievole
Mercoledì, 13 Settembre 2017 16:47

Mercato dei fiori: cosa cambia con la nuova gestione

PESCIA – La proprietà dell’intera area dell’ex Comicent, posizionata nella zona centrale di Pescia e sede del Mercato Fiori e Piante della Toscana, lo scorso dicembre 2016 è passata dalla Regione Toscana al Comune di Pescia.

Pubblicato in Valdinievole

PESCIA – Oggi a Pescia sarà una giornata dedicata alla dignità del lavoro, all’ambiente, alla parità dei diritti e alla delocalizzazione, con al centro l’economia dei fiori.

Pubblicato in Valdinievole

PESCIA – L’Associazione florovivaisti di Pescia chiede di entrare a far parte della cabina di regia che dovrà elaborare il piano di sviluppo del commercio all’ingrosso di piante e fiori nel mercato di Pescia.

Pubblicato in Valdinievole

di Sandro Orlandini*

Pescia. Senza addentrarmi nelle questioni politiche-amministrative del Comune di Pescia attinenti alla proprietà dell’immobile da un lato e ai costi di gestione dell’azienda speciale “Mercato dei fiori della Toscana – Città di Pescia” (Mefit) dall’altra, mi limito a rispondere ad alcune delle affermazioni lette a proposito del protocollo d’intesa siglato nei giorni scorsi per rilanciare il mercato dei fiori e la floricoltura del distretto floricolo di Lucca e Pistoia.

Pubblicato in Agorà

PESCIA - “Lungi da noi sostituire il Comune di Pescia. Ma sentiamo il dovere di puntualizzare alcuni aspetti di una scelta che abbiamo appoggiato nel tentativo di salvare in extremis il Mefit".

Pubblicato in Valdinievole

PESCIA - Il Mercato fiori e piante della Toscana (Mefit) consolida nel 2016 la sua posizione di rilievo quale piattaforma logistica al servizio delle zone di distribuzione e consumo del centro nord d’Italia.

Pubblicato in Valdinievole

PESCIA - “Stiamo definendo con la Regione Toscana gli ultimi passaggi burocratici, ma entro fine ottobre firmeremo l’accordo di programma e il contestuale trasferimento di proprietà dell’immobile ex Comicent dalla Regione al Comune di Pescia”.

Pubblicato in Valdinievole

di Eugenio Fagnoni

PESCIA - La Regione ha dato la certezza finanziaria per il Mefit, infatti è stata approvata dal Consiglio regionale la variazione di bilancio che mette a disposizione, nel triennio, 3 milioni di euro per la ristrutturazione, la messa norma e l’utilizzo polifunzionale dell’immobile ex Comicent.

Pubblicato in Valdinievole

PESCIA – “La Regione finanzia l’adeguamento strutturale del Mercato dei Fiori: scongiurato il rischio della chiusura della struttura e la cessazione delle numerose aziende che operano al suo interno”.

Pubblicato in News
Pagina 1 di 5
Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito