Contenuto Principale

Nel Gran Premio Industria volata regale di Mirco Sartori

Mirco Sartori sul podio Mirco Sartori sul podio

PRATO - Un giovane, il ventenne Mirco Sartori della Mastromarco Sensi Nibali, ha vinto con uno sprint regale davanti al gruppo compatto il 71° Gran Premio Industria e Commercio.

E pensare che la classica pratese riservata a élite under 23 era iniziata sotto cattiva stella per il suo team con le cadute di Corradini e Baccio (quest’ultimo poi in fuga solitaria e ripreso a 5 Km dal traguardso). Una volata che ha offerto a Sartori il primo successo in una stagione travagliata con il cambio di società dopo pochi mesi di attività. Ora può pensare a chiudere ancora da protagonista l’annata. Secondo l’empolese Mancini e terzo Marengo nel volatone di via Valentini dopo una corsa veloce con il gruppo compatto per 80 Km sul “Circuito Mediceo”. Nell’ultimo giro la corsa si è infiammata con una fuga di un quintetto ed il rientro di 13 corridori. A 15 Km dall’arrivo l’assolo di Baccio concluso ai -5 e volata risolta magistralmente da Sartori. Alla gara ospiti il delegato allo sport del Comune di Prato Vannucci, il presidente del Comitato Toscano di ciclismo Bacci, gli sponsor Pagliocca (Programma Ambiente) e Ghetti (Asm), Mordini per la famiglia di Alfredo Martini con trofeo consegnato al direttore sportivo del vincitore Gabriele Balducci, la figlia di Marcello Fossi, Benedetta ed il presidente della Pratese 1927 Di Muoio che hanno consegnato il trofeo dedicato allo storico segretario della società. ORDINE DI ARRIVO: 1)Mirco Sartori (Mastromarco Sensi Nibali) Km 130, in 3h09’, media Km 41,987; 2)Francesco Mancini (Team Figros); 3)Umberto Marengo (Overall Cycling Team; 4)Nicolas Nesi (Maltinti BCC); 5)Dario Puccioni (Malmantile Gaini); 6)Tommaso Fiaschi (Mastromrco Sensi Nibali); 7)Simone Bernardini Bernardini (Malmantile Gaini); 8)Gabriele Giannelli (Big Hunter Seanese Zaghe); 9)Mirco Pieroni (idem); 10)Andrea Previtera (Uc Pistoiese).

Antonio Mannori

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna