Contenuto Principale

Verso Giana Erminio - Prato, Monaco: "Dobbiamo ripartire da qui"

di Giovanni Fiorentino

PRATO - Passato il trittico di impegni probanti, il Prato affronta la Giana Erminio conscio di aver gettato il peggio alle spalle, ma consapevole al tempo stesso di dover assolutamente ricominciare a mietere punti.

“Contro l' Arezzo abbiamo giocato bene, subendo un gol da cineteca e peccando di disattenzione sul secondo. Dobbiamo ripartire da qui, stando bene attenti a non calare sul piano fisico e nervoso” - ha dichiarato il mister laniero Francesco Monaco, spendendo successivamente due parole sui prossimi avversari: “Credo che il punto di forza dei nostri rivali sia l' attacco: Bruno è ancora sulla breccia a dispetto dei 37 anni e sarà necessario non permettere al tandem offensivo di stazionare troppo all' interno della nostra area”.

Il tecnico biancazzurro ha invece glissato sull' argomento mercato: “Penso sia meglio concentrarsi sui prossimi impegni” - ha detto - “Sento la fiducia della società, posticiperemo a gennaio eventuali valutazioni in merito”. Oltre a Beduschi, i biancazzurri partiranno per Gorgonzola senza i convalescenti Romano e Martinelli. Il posto del difensore potrebbe venir occupato da uno fra Danese e Marie – Sainte, con il primo che appare al momento in vantaggio. Tatticamente si va verso la conferma del 4-2-3-1 dell' ultima uscita.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna