Contenuto Principale

Papera di Fumagalli, rigore di Pesenti: 1-1 tra Pro Piacenza e Pistoiese

foto d'archivio foto d'archivio

di Matteo Corsini

PIACENZA – Allo stadio Garilli finisce 1-1 tra Pro Piacenza e Pistoiese.

Al vantaggio della Pistoiese, che nonostante l'inferiorità numerica (espulso Guglielmotti al 59') era riuscita a segnare con il suo capitano Colombo, complice un'imbarazzante papera del portiere avversario Fumagalli, ha risposto allo scadere Pesenti, bravo e freddo nel realizzare il calcio di rigore assegnato - ma dal replay il contatto non sembra esserci - dal direttore di gara per fallo di Placido su Musetti.

Un pareggio che, sebbene risultato ampiamente giusto per quanto visto in campo, sa di beffa per la compagine di mister Remondina, sopra 1-0 fino praticamente allo scadere. La Pistoiese sale a quota 25 punti in classifica, momentaneamente a più 5 dalla zona playout: ora più che mai il derby contro il Prato, previsto nella prossima sfida, si profilo come decisivo per capire i reali obiettivi dell'olandesina.

CRONACA PRO PIACENZA – PISTOIESE

La Pro Piacenza sfiora subito il vantaggio con Rossini, che in tuffo gira verso la porta avversaria una splendida punizione di Pugliese: palla che scheggia la traversa e termina fuori. Al 10' Girasole, lanciato a rete da Bazzoffia, manca incredibilmente l'appuntamento con il gol calciando a lato dall'interno dell'area di rigore. Ottimi inizio della compagine di mister Pea, con la Pistoiese che fatica ad uscire dalla propria metà campo.

Al buon ritmo con cui la gara era partita, comunque, seguono minuti non certo entusiasmanti sotto il profilo dello spettacolo. Girasole, al 29', prova a suonare sveglia ma il suo destro dai trenta metri trova la pronta respinta di Feola. La Pistoiese risponde al 31' con Priola, che prova a risolvere una mischia in area piacentina calciando di prima intenzione: palla fuori. Il primo tempo si chiude qui.

Pronti via e nella ripresa Gyasi sfiora l'1-0 con un diagonale da buona posizione che finisce a lato di un niente. Al 59' episodio chiave del match: Calandra punta e salta Guglielmotti che lo stende, con il direttore di gara che espelle il laterale arancione per somma di ammonizioni. Nonostante l'inferiorità numerica è la Pistoiese a rendersi pericolosa con Luperini, che su angolo di Minotti, colpisce la traversa con un perentorio colpo di testa.

Al 65' Bazzoffia, imbeccato al centro area, costringe Feola agli straordinari con una conclusione da posizione ravvicinata. Al 70' la Pistoiese si porta in vantaggio: angolo di Minotti e colpo di testa di Colombo che, pur non sembrando irresistibile, supera Fumagalli. Decisamente goffo l'intervento del portiere della Pro Piacenza in questo caso, che ha mancato incredibilmente la comoda presa sulla sfera. La Pro Piacenza prova immediatamente a riagguantare la gara e al 77' il colpo di testa di Musetti, su cross di Cardin, fa tremare la traversa.

All'80' è Feola a dire di no ad una conclusione ravvicinata di Bazzoffia. Con la Pro Piacenza proiettata in avanti, la Pistoiese si difende con le unghie, recludendosi nella propria metà campo. All'86' Placido atterra Musetti in area di rigore: per il direttore di gara non ci sono dubbi e assegna il calcio di rigore. Sul pallone si presenta Pesenti che spiazza Feola e fa 1-1. La Pro Piacenza tenta l'assalto finale, ma Rossini prima e Musetti poi falliscono l'appuntamento con il gol: finisce 1-1 tra Pro Piacenza e Pistoiese. 

 

PRO PIACENZA: Fumagalli, Sane (46' Calandra), Bini, Sall, Aspas, Pesenti, Cardin, Girasole (63' Musetti), Pugliese, Rossini, Bazzoffia. A disp.: Bertozzi, Cavalli, Martinez, Gomis, Marra, Cassani, Pozzi. All. Pea

PISTOIESE: Feola, Sammartino, Priola, Benedetti, Colombo (87' Proia), Gyasi, Luperini, Minotti, Neuton, Guglielmotti, Bellazzini (60' Placido). A disp.: Albertoni, Gargiulo, Boni, Finocchio, Rovini, Pandolfi, Tomaselli, Ghimenti. All. Remondina

 

Arbitro: Davide Curti di Milano

Reti: 70' Colombo, 87' Pesenti

Espulsioni: Guglielmotti (somma ammonizioni), Remondina

Angoli: 6 – 8

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna