SPETTACOLI

Domenica, 03 Febbraio 2019 18:36

Tributo ai Toto: sound raffinato, sofisticato e rockettaro, senza esagerazioni

La TOTO Stop Tribute Band La TOTO Stop Tribute Band

PISTOIA – La settimana musicale al Santomato Live Cluib inizia con gli Stop - Toto Tribute Band e si concluderà con Riccardo Cioni dj full time (sabato 9), passando per una serata (venerdì 8) dedicata a Renato Zero con i Pianeta Zero Tribute band.

Giovedì 7 febbraio alle 21.30, dunque, grande serata dedicata ai Toto, la band americana (nella foto a sinistra) che ha compiuto 40 anni di carriera, famosi per tante canzoni: Africa, Rosanna, Hold The Line, Stop Loving You, Georgy Porgy e tante altre.

A proporre i brani dal palco del Santomato Live saranno i Toto Stop Tribute band, ovvero Manolo Meucci (voce), Massimiliano Bariletti (batteria), Pietro Bartolini (tastiere), Maurizio D'Ario (chitarra, Max Salvadori (basso).

La band nasce nel 1983 a Firenze, dalle ceneri di una formazione sperimentale che non ebbe buon esito, “I ragazzi del Ponte”. Nell'arco degli anni e degli avvicendamenti la band, i cui membri storici sono Pietro Bartolini alle tastiere e Max Salvadori al basso, cambia diversi elementi ed il nome con l’attuale STOP, fino alla formazione definitiva con Maurizio D’Ario arrivato alle chitarre nel 1987 e Massimiliano Bariletti alla batteria nel 1991. Dopo anni di esperienza da cover band generica nella cui formazione si alternano anche diverse voci femminili, nel 2001 avviene la svolta decisiva: il gruppo decide di dedicarsi esclusivamente alla esecuzione della musica che realmente la appassiona, diventando una tribute band dei Toto.

Dopo un triennio in cui la band propone il Tributo con il quartetto di musicisti ormai storico, si decide l’inserimento di un “Front-man”, voce solista, per permettere a Pietro Bartolini (che fino ad allora eseguiva la maggior parte dei pezzi) di potersi dedicare di più alla esecuzione musicale e per rendere completa e “competitiva” la formazione.

Dopo varie esperienze con cantanti maschili e femminili, la band nel 2008 incontra l’attuale cantante Manolo Meucci che, attraverso una ottima preparazione musicale, ha permesso di fare il salto di qualità alla formazione attraverso un lavoro maniacale di cura delle sonorità e dei cori.

Per l’esecuzione dei brani la band decide di non utilizzare nessun tipo di sequenza registrata eseguendo i brani rigorosamente dal vivo.

L'apertura della serata è affidata ai B-Boomers.
Possibilità di iniziare la serata con ricca cena a buffet (su prenotazione), oppure entrare dopo cena.
Informazioni e prenotazioni: 333 4657051 o 0573 479957.

questo articolo è stato offerto da:


 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.