SPETTACOLI

Lunedì, 05 Novembre 2018 11:55

Wonderworld in tour al Santomato Live in esclusiva per la Toscana

PISTOIA - Anche Wonderworld in tour 2018 si ferma al Santomato Live. L'appuntamento è per giovedì 8 novembre alle 21.30.

Ed è un’altra esclusiva per la Toscana che ci regala Tony De Angelis.

Il gruppo nasce nel 2013, ma non è un approccio semplice. E’ Kenneth "Ken" Hensley, tastierista, chitarrista, cantante e produttore discografico con una lunga militanza con gli Uriah Heep, a suggerire ai musicisti norvegesi Ken Ingwersen (chitarra) e Tom Fossheim (batteria) e Roberto Tiranti a creare un trio. Si trovano ad Alicante. Mettere insieme musicisti che vivono a migliaia di chilometri di distanza è complicato anche nell’era del web perché manca l’alchimia che si crea quando si sta insieme.

Ma la musica supera tutto e il genovese Roberto Tiranti (voce e basso) entrò quasi naturalmente nelle corde della band. Così nel giro di un anno, avevano registrato il loro primo album, chiamato semplicemente "Wonderworld", pubblicato nell'ottobre 2014.

Nel settembre 2015 hanno iniziato a lavorare al loro secondo album. Naturalmente ci vuole del tempo per mettere insieme tutti i pezzi, quando hai un cantante-bassista a Genova, e un batterista e un chitarrista norvegese. Quindi, tra un concerto e l'altro, si sono scambiati idee e proposte fino a produrre 10 nuove canzoni.

Tutti i pezzi sono stati scritti da Tiranti e Ingwersen e l'album è stato prodotto e mixato da Ingwersen. Hanno registrato la maggior parte dell'album nello studio Urban Sound di Oslo, in Norvegia, con l'ingegnere Jock Loveband, in soli 3 giorni. Le tracce di base sono più o meno live, quindi hanno aggiunto voci, alcuni assoli e un po' di tastiere.

Wonderworld è influenzato da molte band degli anni '70, che includono un sacco di jamming, energia e divertimento. Per Wonderworld era importante tornare alle radici su come le band rock classiche registrano la musica. Ma anche se c'è un po' di Led Zeppelin, Deep Purple, ACDC e Rush, la band ha il proprio suono musicale ed è diventata un solido mix di vecchie e nuove influenze.

Il loro terzo album (WWIII) è uscito nel giugno scorso.

La serata sarà aperta da un gruppo di altissimo livello, veri beniamini del Santomato Live Club: i Silver Horses (nella foto a sinistra), formato da Andrea Ranfagni (voce), Gianluca Galli (chitarra), Alessio Vitali (basso), Matteo "Bona" Bonini (batteria).

Insomma, sarà una grandissima serata di musica e per chi ama anche la buona cucina, c'è il buffet del circolo arci di Santomato. Per prenotare cena e tavoli, tel. 333 4657051 o 0573 479957

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.