PRATO

Domenica, 14 Aprile 2019 12:31

Prato, ladro in pasticceria: arrestato 30enne

Scatta l'allarme, arriva una volante della Polizia

PRATO – Tradito dall'allarme, un trentenne di Prato è stato arrestato da una squadra delle volanti della Questura di Prato all'interno di una pasticceria in via Galcianese, al Pino.

L'intervento questa notte poco prima delle 4. L'equipaggio di una Volante che stava pattugliando la zona, ha sentito il suono di un allarme che proveniva da una pasticceria. I poliziotti si sono avvicinati al locale ed hanno sentito dei rumori sospetti provenienti dall'interno. A quel punto hanno chiesto l'intervento di un altro equipaggio mettendo sotto controllo anche il retro del negozio, poi sono entrati sorprendendo il ladro ancora intento a rovistare nel negozio. Alla vista dei poliziotti il malvivente ha cercato di darsi alla fuga, ma è stato bloccato. Con sé aveva 30 euro in monete spicciole che aveva sottratto dalla cassa della pasticceria.

L'uomo è molto conosciuto alle forze di polizia per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio: furti in abitazioni, rapine ed altre fattispecie penali. Per entrare nel negozio, il ladro aveva sfondato la vetrata della porta con un tombino di ghisa.

Il denaro trovato in suo possesso è stato restituito al proprietario della pasticceria che nel frattempo era giunto sul posto. Il ladro è stato tratto arrestato in flagranza del reato di furto aggravato, quindi condotto in Questura e trattenuto.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.