PRATO

Martedì, 19 Marzo 2019 18:21

Accusati di pedofilia in Belgio, arrestati a Prato

In carcere una coppia di stranieri residenti a Prato

PRATO – Marito e moglie sono stati arrestati ieri a Prato, per un mandato di arresto europeo. In Belgio erano stati condannati infatti per detenzione di materiale pornografico, anche attraverso lo sfruttamento di minori, di tratta di esseri umani, e associazione a delinquere. Marito e moglie sono stati arrestati dalla sezione “catturandi” della squadra mobile nella loro casa nella periferia sud di Prato.

Lui 39 anni originario della Sierra Leone e lei, 36 anni, arrivata dalla Nigeria, con regolare permesso di soggiorno e con alle spalle alcuni precedenti di polizia per reati comuni. Ora sono nel carcere di Sollicciano

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.