PRATO

Sabato, 16 Marzo 2019 11:07

Prato: in auto con 41 grammi di cocaina e oltre 3mila euro

Arrestato dalla Mobile un 32enne rumeno incensurato

PRATO - Operazione Antidroga portata a termine ieri sera dagli uomini della Sezione IV Antidroga e Contrasto Crimine Diffuso della Squadra Mobile di Prato.

La Mobile ha arrestato un 32enne rumeno, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio e denunciato un 33enne albanese con precedenti specifici, sequestrando più di 41 grammi di cocaina.

L’attività di spaccio, che avveniva prevalentemente nelle zone isolate periferiche della città di via Argine del Calice e via del Castruccio, ha visto i poliziotti impegnati già da qualche giorno in un discreto servizio di osservazione e verifica.

Ed è proprio durante l'appostamento che hanno intercettato il 33enne albanese domiciliato in un residence nella zona sud di Prato. 

L'uomo è stato visto aggirarsi in maniera sospetta nelle aree periferiche del Calice e di Iolo, insieme ad un'altra persona, a bordo di una Polo.

Ieri sera gli investigatori hanno avvistato i due bordo della solita auto. Che è stata bloccata e controllata. 

E' stata fermata la Polo e identificati il 33enne albanese e il 32enne rumeno. E proprio l'incensurato è stato trovato con 41, 31 grammi di cocaina e 3.210 euro.

Il 32enne è stato arrestato. Il 33enne denunciato in concorso per detenzione ai fini di spaccio.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.