PRATO

Giovedì, 14 Marzo 2019 14:32

Prato, vendeva farmaci illegalmente: denunciata 30enne

Esercizio abusivo della professione per una cittadina cinese

PRATO - Era autorizzata alla vendita di prodotti alimentari e non alimentari, in particolare per l'infanzia, ma non di medicinali, che invece erano esposti vicino al bancone.

L'Unita’ operativa Commerciale, Amministrativa e Anticontraffazione della Polizia Municipale martedì pomeriggio è intervenuta per un controllo in via Tazzoli all’interno di un esercizio commerciale, gestito da C.C., cittadina cinese di 30 anni, trovando una scatola piena di farmaci per la vendita.

La titolare non era in possesso di alcuna autorizzazione o abilitazione necessaria per la vendita di medicinali, che sia per i farmaci da banco che per quelli che necessitano di prescrizione medica, è riservata esclusivamente a personale iscritto all’Ordine dei farmacisti.

Al termine delle operazioni tutti i farmaci sono stati sequestrati e la titolare del negozio è stata denunciata per esercizio abusivo della professione.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.