PRATO

Venerdì, 08 Marzo 2019 13:15

A Prato il corteo di Forza Nuova, Biffoni scrive al Questore

Una manifestazione per celebrare i 100 anni del fascismo

PRATO - Piena contrarietà e preoccupazione per la manifestazione di Forza Nuova è stata espressa dal sindaco Matteo Biffoni che questa mattina ha scritto al questore in relazione al corteo indetto per celebrare i 100 anni del fascismo.

"Questa mattina ho scritto formalmente alla Questura, perché io credo che la celebrazione dei 100 anni del fascimo violi con evidenza la legge Scelba e i principi costituzionali", ha dichiarato il sindaco Matteo Biffoni.

Nella lettera indirizzata al questore il sindaco ha sottolineato come "La manifestazione è indetta per la celebrazione dei 100 anni del fascismo e pertanto, a mio modo di vedere, viola la L 645/1952 che mette in atto la XII disposizione transitoria della Costituzione italiana. Pare dunque evidente che un’iniziativa che celebra il fascismo sia in totale contrapposizione con la normativa vigente e con i principi sanciti dalla Costituzione italiana. Per tale motivo sono a chiederLe di valutare il diniego alla richiesta di autorizzazione di tale manifestazione".

A questo il sindaco ha affiancato anche difficoltà meramente di ordine pubblico "dal momento che il 23 marzo, come già da tempo organizzato, si svolgerà a Prato il Festival dell’Economia circolare, evento di carattere nazionale diffuso in diversi spazi del centro storico e presso aziende, coinvolgendo oltre al Comune di Prato anche le imprese del distretto tessile pratese. Molti saranno gli ospiti che dal 21 al 24 saranno presenti a Prato per questa occasione".

Sabato 23 marzo il punto di ritrovo dei militanti è previsto per le 15.30 in piazza della Stazione. 

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

  • Link al commento bibi Venerdì, 08 Marzo 2019 13:49 inviato da bibi

    Chi sa al giorno d'oggi cosa significa storicamente la fondazione dei fasci di combattimento ? Chi ricorda poi la data della scissione di Livorno o il discorso del 3 gennaio del 1925 a coronamento del discorso del manipolo ?
    Un popolo di ignoranti che alla fine non si rende conto di aver molti punti di contatto , almeno nella situazione , a quel periodo "storico" .
    Allora ben venga la manifestazione di Forza Nuova . La stessa ignoranza dei fatti degli anni 20 , prosegue ancora con la conoscenza delle ragioni della fondazione di Forza Nuova ad opera di un fuggitivo delinquente condannato in maniera definitiva e rientrato molti anni dopo in Italia.
    Salvo alcuni "attivisti" , Forza Nuova attrae molti di coloro che fanno parte dell'elettorato del 4 marzo 2018 e che hanno avuto il coraggio di esporsi .
    Sia di Casapound , sia di Forza Nuova , vale sempre il principio che proibire alla fine è segno di debolezza.
    In buon fiorentino occorre controllare che rispettino leggi e regolamenti (quello della disposizione transitoria è un inutile ammennicolo) e non CACARLI nemmeno .

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.