PRATO

Venerdì, 01 Marzo 2019 18:05

Filmato dalle telecamere: il ladro era il dipendente del bar

foto d'archivio foto d'archivio

E' il responsabile del furto in un bar di via Magnolfi a Prato

PRATO – I primi ad essere sorpresi quando hanno visto le immagini delle telecamere a circuito chiuso devono essere stati i poliziotti delle volanti e il proprietario del locale. Il ladro era il dipendente del bar. Lo hanno inchiodato le telecamere di videosorveglianza, che hanno filmato integralmente la scena. Il dipendente di un bar in via Magnolfi a Prato era entrato nottetempo, derubando e devastando il locale. Durante l'orario di chiusura , sfruttando la disponibilità delle chiavi dell'esercizio, l'uomo (un 40enne fiorentino con qualche precedente per reati contro la persona) era entrato in nottata

nell’esercizio, asportando 130 euro dalla cassa. Poi aveva cominciato a

danneggiare con estrema violenza, senza nessun motivo apparente, le vetrine degli espositori

interni. Prima di abbandonare il bar aveva lanciato a terra le chiavi.

La scena era stata però ripresa dalle telecamere interne di videosorveglianza, che hanno dunque consentito di risalire con assoluta certezza alla responsabilità dell’uomo in

merito alla vicenda.

Il ,40enne è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.