PRATO

Mercoledì, 30 Gennaio 2019 13:22

Prato, arrestato spacciatore mentre dorme in casa

Il materiale sequestrato al 32enne Il materiale sequestrato al 32enne

E' un 32enne marocchino, aveva 16 dosi di cocaina

PRATO – I poliziotti sono riusciti a farsi aprire dalla moglie, entrando con una scusa in casa e l'hanno trovato a letto che dormiva. Da tempo avevano fatto appostamenti nella zona e avevano capito che quell'uomo - 32enne marocchino con regolare permesso di soggiorno, con qualche precedente di polizia alle spalle - era coinvolto in una attività di spaccio.

Quando sono entrati in casa, in un quartiere della periferia sud ovest do Prato. Hanno cercato e trovato conferma ai loro sospetti. Nella casa dove vive con la famiglia c'erano 200 grammi di cocaina, già divise in 16 dosi e la somma di 1.720 euro.

Messo dinanzi alle contestazione degli agenti, l’uomo è stato costretto ad ammettere di detenere in casa dello stupefacente. Inoltre sono stati sequestrati dei telefoni cellulari ed un foglio manoscritto con nomi, cifre e recapiti di probabili acquirenti. Insomma l'archivio della lista dei clienti. In effetti, alcuni riscontri hanno confermato l'ipotesi, facendo emergere tracce di un’ attività di spaccio che risale anche a ben tre anni addietro. Per il 32enne è pronto il rito per direttissima.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.