PRATO

Martedì, 29 Gennaio 2019 23:35

Fugge con l'ambulanza, arrestato dopo un inseguimento

L'equipaggio stava soccorrendo una anziana signora

PRATO – E' salito su un'ambulanza e se ne è andato lasciando di stucco l'equipaggio. Lo hanno rintracciato poco dopo, mentre era ancora al volante. Quando è stato intercettato ha cercato di fuggire accelerando la corsa, inseguito da due volanti. Bloccato, ha provato a fuggire a piedi, ma è stato bloccato e arrestato.

L'insolito furto nel tardo pomeriggio di oggi in pieno centro a Prato. Responsabile singolare della vicenda S.A., un pratese di 46 anni, ben conosciuto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e contro la persona.

Tutto è cominciato attorno alle 19, quando l'equipaggio della Pubblica Assistenza è stato inviato dal 118 in soccorso di una anziana signora, con problemi cardiaci. L’ambulanza è stata lasciata in strada, come succede in casi del genere, completamente in funzione per mantenere i macchinari di supporto vitale efficienti. A questo punto il personale del mezzo ha visto l'uomo salire alla guida e andarsene tranquillamente in direzione nord. I volontari, sbigottiti, hanno avvertito il 118 che ha dato l'allarme alla Polizia.

E' stato il sistema di geolocalizzazione del Gps a condurre rapidamente gli agenti sulle tracce del ladro, intercettato in via Galilei. Insolito il furto, insolito l'inseguimento a sirene spiegate, che per fortuna non ha causato incidenti lungo il percorso. Ancora da capire il perché del furto. Forse nei piani del malvivente c'era in programma l'utilizzo del mezzo “insospettabile” per qualche rapina. Ma questo deve ancora essere accertato.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.