PRATO

Lunedì, 21 Gennaio 2019 16:40

Perde 2000 euro alla slot e tenta di dar fuoco al locale

E' tornato con una tanica di gasolio. Danni limitati

PRATO – Ha perso 2000 euro alla slot e poche ore dopo è tornato nella sala delle macchinette mangiasoldi con una tanica di gasolio per dare fuoco al locale. E' successo nel pomeriggio di sabato in piazza Mercatale. Una delle titolari cinesi della sala slot si è accorta di quel che stava succedendo e ha dato l'allarme, impedendo al cliente di cospargere tutto il liquido infiammante. Così il fuoco ha attaccato solo una delle slot e il vigili del fuoco sono risusciti ad isolare l'incendio, limitando i danni.

Nel frattempo, la Polizia ha fermato e identificato l'uomo, un 39enne eritreo residente a Prato con regolare permesso di soggiorno. Per lui è arrivata una denuncia per “danneggiamento a seguito di incendio”.

Chiare le “motivazioni” del gesto: il 39enne intendeva farsi giustizia, punendo quel locale che in poche ore lo aveva “derubato” di una cifra notevole. Un episodio che è quasi l'esasperazione paradossale di un problema sociale, come quello della ludopatia e della febbre da slot.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.