PRATO

Venerdì, 04 Gennaio 2019 14:50

Sgomberato da senzatetto cantiere abbandonato

Due marocchini denunciati oltre al nullaosta per l'espulsione

PRATO - Continua il controllo del territorio da parte della Polizia Municipale per una maggiore sicurezza urbana.

Ieri le pattuglie della Territoriale, composta anche dai nuovi cinque agenti entrati in servizio, hanno sgomberato un edifico in via del Fiordaliso, che dopo le segnalazioni di alcuni cittadini e della curatela fallimentare, era diventato rifugio di alcuni cittadini extracomunitari senza fissa dimora.

Lo stesso edifico, non ultimato, era comparso alcuni anni fa, sui media locali e nazionali, per la clamorosa protesta, di alcuni operai edili, che si erano arrampicati sulla gru, a causa del mancato pagamento dei loro stipendi.

All’interno del palazzo, oltre a varie tipologie di rifiuti, erano stati ricavati dei dormitori improvvisati. Trovate anche due persone di nazionalità marocchina non in regola con il permesso di soggiorno, portate al Comando per la fotosegnalazione e denunciate immediatamente per invasione di edificio, con relativo nullaosta per decreto di espulsione.

Viste le rigide condizioni meteo di questi giorni, è regolarmente aperta da novembre e a disposizione di tutti coloro che ne hanno bisogno la Palazzina ex Anci di via Roma, messa a disposizione dall'Amministrazione comunale per l’emergenza freddo, raddoppiando i posti da 20 a 40.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.