PRATO

Mercoledì, 02 Gennaio 2019 15:15

Prato: Capodanno nei teatri, nelle piazze e nei musei

Tanta partecipazione nella notte di San Silvestro e il 1° gennaio

PRATO - Il 2019 si è aperto all’insegna dell’entusiasmo delle tante persone che hanno scelto di trascorrere il 1° gennaio tra musica e musei. Prato Musei ha proposto l'apertura straordinaria e ingresso a 1 euro nel pomeriggio: la risposta è stata molto positiva con oltre 3 mila visitatori nei musei cittadini.

In particolare il Centro Pecci ha contato 1097 ingressi, il Museo di Palazzo Pretorio 830 ingressi. L’iniziativa di Prato Musei ha poi fatto registrare 328 ingressi ai Musei diocesani, 600 al Museo del Tessuto e 178 al Museo di scienze planetarie Successo anche per tutte le iniziativa musicali in città. Tutto esaurito per “Una colazione ad arte” a Palazzo Pretorio dove, in collaborazione con la Camerata Strumentale Città di Prato, è andato in scena il recital pianistico di Marlene Fuochi.

Nel pomeriggio ancora musica con il tradizionale appuntamento dell’ Orchestra Chiti che ha salutato il nuovo anno nell’atrio della Stazione centrale: quasi 400 persone per l’orchestra diretta da Leonardo Gabuzzini.

Nel frattempo al Teatro Metastasio circa 350 persone hanno assistito al concerto gospel. Anche la notte di san Silvestro ha fatto registrare numeri elevati: esaurito il Politeama per la riscrittura di Pierino e il lupo, affidata a Marco Malvaldi e migliaia di persone si sono ritrovate in piazza San Francesco per il concerto de I Ministri insieme ad una partecipazione notevole per "Capodanno Live Music" che ha coinvolto i locali del centro.

“L'offerta proposta, con l'apertura dei musei a 1 euro nel primo giorno dell'anno e tanta musica a cavallo tra San Silvestro e Capodanno ha avuto un successo – sottolinea l'assessore alla Cultura Simone Mangani -. Moltissime persone hanno scelto di trascorrere la loro serata in centro e molte le presenze anche da fuori città".

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.