PRATO

Giovedì, 27 Dicembre 2018 16:38

Prato: arriva la maxi gru per l'abbattimento dell'ex ospedale

Il convoglio è lungo 29 metri, largo 4,20 e alto 4,35 metri

PRATO - Proveniente dal casello autostradale di Calenzano, questa sera alle 23 il bilico che trasporta la maxi gru che sarà utilizzata per l’abbattimento dell’ex ospedale Misericordia e Dolce, sarà intercettato dalla Polizia Municipale all’altezza del ponte Lama e scortato lungo viale Leonardo da Vinci, via Nenni, via Monnet e via Cavour.

Il convoglio è lungo 29 metri, largo 4,20 metri e ha un'altezza di 4,35 metri. Al passaggio del trasporto eccezionale, che procederà a una velocità tra i 20 e i 25 chilometri orari, il traffico sarà momentaneamente chiuso in via Nenni e via Monnet e alle relative rotonde di intersezione con via Marco Roncioni e via Carradori.

Per consentire l'ingresso in via Cavour e le successive operazioni di scarico saranno invece chiuse al traffico, sempre a partire dalle ore 23, via dell'Abbaco, via Carradori, nel tratto compreso tra via Roma e via dell'Abbaco/via cavour, e via Cavour nel tratto compreso tra via Galcianese e via Monnet e in quello tra via dell'Abbaco e piazza Macelli.

Giunto in via Cavour, all’altezza della vecchia edicola dell’ospedale, il bilico, le cui dimensioni non consentono l'accesso attraverso l'ingresso nelle mura, si fermerà per permettere di scaricare a terra la gru, che sarà trasportata all'interno dell’ex Misericordia e Dolce con la ruspa di manovra. I lavorti di demolizione dell'ospedale dovrebbero quindi cominciare nel corso del mese di gennaio.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.