PRATO

Mercoledì, 19 Dicembre 2018 15:14

Prato, giochi non sicuri sequestrati in due negozi

Multe per 6mila euro in attività commerciali di via Filzi e via Pistoiese

PRATO - Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli per le festività natalizie la Polizia Municipale ha ulteriormente rafforzato i controlli all’interno degli esercizi commerciali della città.

Proprio nell’ambito di queste attività, nella giornata di ieri e di oggi, personale dell’Unità Operativa Polizia Commerciale Amministrativa e Anticontraffazione, ha posto sotto sequestro numerosi giocattoli non conformi, con etichettatura irregolare o mancante e, proprio per questo, potenzialmente pericolosi per la salute dei piccoli consumatori.

Gli agenti di Piazza Macelli hanno individuato e controllato due attività commerciali, entrambe nella zona di via Filzi e via Pistoiese, gestite da cittadini cinesi, ed hanno subito notato che tutti i giocattoli esposti per la vendita e stoccati nel negozio erano privi di etichetta e mancanti del marchio CE, con scritte ed indicazioni solo in ideogrammi cinesi.

Ai titolari sono state contestate una serie di violazioni per un totale di circa 6000 euro La merce sequestrata è stata depositata nei magazzini della Polizia Municipale.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.