PRATO

Venerdì, 05 Ottobre 2018 12:53

Fabbrica ex Lucchesi occupata: materassi e siringhe

Al via la bonifica dopo il controllo della municipale di Prato

PRATO - Partiranno lunedì i lavori per la messa in sicurezza delle parti pericolanti della fabbrica ex Lucchesi, permettendo di ripristinare la normale viabilità rendendo più fluido il traffico su via Cavour. La ditta incaricata dalla proprietà interverrà dopo il controllo effettuato questa mattina dagli agenti della Territoriale Centro e il Nucleo Sicurezza Urbana della Polizia Municipale di Prato.

Gli agenti, sono entrati nell’ex fabbrica Lucchesi di per provvedere all’intera bonifica dello stabile e verificare la presenza di occupanti abusivi.

All’interno dell'edificio - che ricordiamo è di proprietà privata - sono stati trovati due letti, con vari mobili fatiscenti, siringhe, vestiti e varie tipologie di rifiuti, prova della presenza costante di persone. L’interno dello stabile, sia per i due piani, e anche nelle varie strutture attigue di pertinenza, sono stati ampiamente ispezionati, non rilevando tuttavia, la presenza di persone sul momento.

La ditta incaricata dalla proprietà, sempre alla presenza degli agenti, ha provveduto a rimuovere tutte le masserizie, e a saldare e chiudere gli accessi. Tutto ciò consentirà, lunedì prossimo, di iniziare i lavori di messa in sicurezza.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.