PRATO

Martedì, 02 Ottobre 2018 16:21

La diocesi di Prato sulle orme di Papa Francesco

"In cammino con Francesco, spunti e riflessioni per una ecologia integrale"

PRATO - Nel giorno in cui la Chiesa ricorda San Francesco d’Assisi, la Diocesi di Prato convoca le aggregazioni laicali, l’associazionismo e tutti coloro che hanno a cuore i temi della salvaguardia del creato.

Giovedì 4 ottobre, memoria del Santo, l’appuntamento è doppio con "In cammino con Francesco, spunti e riflessioni per una ecologia integrale".

Si comincia alle 18 nella chiesa pratese dedicata al Santo, appunto in San Francesco, con una celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Franco Agostinelli, poi a seguire l’incontro con Adriano Sella, fondatore e promotore della Rete Interdiocesana Nuovi Stili di Vita.

L’idea è quella di cogliere l’occasione di questa giornata per iniziare una ampia riflessione sui temi della Laudato Si’, l’enciclica che ha al centro il rispetto e la promozione della «casa comune», un impegno che secondo il Papa deve essere di ogni cristiano.

La messa del 4 ottobre sarà animata dal mondo scout e da quello francescano, poi nei locali di San Francesco ci sarà un momento dedicato all’approfondimento di queste tematiche.

La Rete promossa da Adriano Sella è già presente in 83 diocesi e ha come obiettivo quello di far capire l’enorme potenziale di ciascuno nel cambiamento positivo delle cose attraverso scelte quotidiane responsabili. Per saperne di più si può visitare il blog di Adriano Sella: contemplazionemissione.org.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.