PRATO

Lunedì, 17 Settembre 2018 16:56

L'anno scolastico si apre nella Don Bosco ampliata

Biffoni alla Don Bosco Biffoni alla Don Bosco

Il sindaco di Prato Biffoni, “a breve la palestra”

PRATO - Il sindaco Matteo Biffoni e l'assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia Ciambellotti hanno inaugurato il nuovo anno scolastico 2018/2019 stamani, lunedì 17 settembre, salutando gli studenti e visitando i nuovi spazi della scuola secondaria di 1°grado Don Bosco a Maliseti. Era presente anche l'assessore al Bilancio Monia Faltoni.

"Il nostro compito come amministrazione - ha detto il sindaco Matteo Biffoni - è quello di mettere gli studenti e gli insegnanti nelle condizioni migliori per poter studiare e lavorare bene, in ambiente sani e sicuri. In questo caso l'ente pubblico ha mantenuto una promessa e rispettato un impegno che si era preso tempo fa, rispondendo alle sollecitazioni arrivate direttamente da chi la scuola la vive. Ed è davvero una gioia poter visitare questo complesso, ampliato, che offre così tante possibilità a chi lo frequenta. A breve - conclude il sindaco - subito dopo le vacanze di Natale, contiamo di consegnare anche la palestra i cui lavori stanno per essere terminati".

Gli auguri per un buon anno scolastico e parole di incoraggiamento per i ragazzi e i loro insegnanti sono arrivate anche dall'assessore alla Pubblica Istruzione Mariagrazia Ciambellotti. "Consegniamo questi nuovi locali - ha affermato - pensando alle tante cose belle che potranno essere fatte al loro interno, ci abbiamo lavorato tanto ed è innegabile essere felici oggi: laboratori, nuove aule, tutti servizi che permetteranno ai nostri ragazzi di studiare meglio. A loro noi chiediamo questo, di mettercela tutta, di impegnarsi a scuola e a casa così da poter avere un anno ricco di soddisfazioni".

Prima di visitare la scuola secondaria di 1° grado Don Bosco e il suo ampliamento il sindaco Biffoni ha fatto visita anche al Marconcino/Brunelleschi al polo scolastico di via Galcianese, salutando i ragazzi e gli insegnanti all'interno della nuova struttura.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.