PRATO

Lunedì, 17 Settembre 2018 11:14

Intascano la caparra di una casa fantasma: truffato pratese

I carabinieri hanno identificato e denunciato le truffatrici

PRATO – Paga la caparra ma la casa vacanze all'Isola d'Elba non esiste. Una truffa in piena regola di cui è rimasto vittima un 30enne pratese che ha denunciato il fatto ai carabinieri. A truffarlo due donne di origini milanesi. Il giovane aveva trovato la casa su un noto sito di e-commerce ed aveva concordato la cifra da pagare per l'affitto con una delle due “proprietarie”.

La donna aveva poi convinto il 30enne ad effettuare il versamento della caparra sul conto corrente di una sua amica, evitando così di farsi pagare tramite il sistema sicuro e affidabile del sito di e-commerce dove era stata resa disponibile la casa vacanze. Della casa in questione neanche l'ombra e le donne hanno anche smesso di rispondere al cellulare. Le indagini dei carabinieri di Prato hanno portato all'identificazione e alla denuncia per truffa delle due milanesi.

Sul sito dei carabinieri, nella sezione 'Il cittadino', è disponibile una guida per acquistare online in tutta sicurezza ed evitare di cadere nelle 'trappole della Rete'.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.