PRATO

Domenica, 16 Settembre 2018 23:03

Prato, stroncato da un malore in casa di una prostituta

L'uomo, sui 65 anni non ha ancora un nome

PRATO – E' morto nella casa di una prostituta cinese. Si tratta di un uomo, italiano, sui 65 anni di cui ancora non si conosce l'identità.

L'episodio è avvenuto in una casa di via Sant'Antonio nel pomeriggio di oggi. Non erano ancora le 16 quando al 118 è arrivata una richiesta di aiuto: è stata la stessa giovane prostituta a dare l'allarme. I volontari dell'ambulanza della Croce d'Oro non hanno però potuto fare altro che constatarne il decesso. L'uomo, che non aveva con sé alcun documento, è stato colto probabilmente da un malore che l'ha stroncato. Sul posto gli agenti della Polizia di Stato ed il medico legale. Sono cominciati all'istituto di medicina legale i procedimenti per cercare di dare un nome alla vittima.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.