PRATO

Venerdì, 14 Settembre 2018 08:44

Prato. Tenta di vendere orologi e profumi "tarocchi"

La merce sequestrata dai Carabinieri di Prato La merce sequestrata dai Carabinieri di Prato

L'uomo fermato dai Carabinieri a Chinatown

PRATO - I carabinieri del Nucleo radiomobile di Prato hanno denunciato un napoletano 50enne, già noto alle forze dell’ordine per vari precedenti di polizia a suo carico.

L'attenzione dei militari era caduta su un italiano che cercava di comunicare con cittadini cinesi al di fuori di un ristorante in via Pistoiese, nella cosiddetta Chinatown, proponendo loro l'acquisto di profumi ed orologi.

L'uomo è stato fermato dai carabinieri, i quali hanno esteso il controllo all'auto parcheggiata nei pressi. Intuizione che ha dato i suoi frutti, dal momento che nel bagagliaio i militari hanno rinvenuto 7 orologi e 50 confezioni di profumi di provenienza non CE, con segni distintivi posticci, riconducibili ad aziende di lusso, e non rispondenti alle normative vigenti.

L'uomo non ha voluto dare spiegazioni del possesso di questi prodotti ed è stato denunciato per tentata vendita ed introduzione nello Stato di prodotti falsi e con segni mendaci.

Quello che è stato sequestrato trova riscontro in una nuova modalità di truffa messa in atto per strada: alla possibile vittima si propone l’acquisto di un prodotto, aggiungendo che si tratta di un bene di qualità, un’occasione data magari dal fallimento di un’azienda. L’ignaro acquirente, talvolta arriva a pagare anche due o trecento euro per un prodotto che si rivela, invece, di scarsissima qualità, non rispondente alle normative nazionali in tema di sicurezza. Proprio per fornire ai cittadini utili consigli che derivano dall’esperienza sul campo per prevenire situazioni di pericolo, i Carabinieri di Prato consigliano di visitare il sito dell’Arma www.carabinieri.it, nell’area internet “il cittadino”, all’interno del quale sono raccolti alcuni suggerimenti da seguire per tutelarsi dalle truffe.

 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.