PRATO
Venerdì, 06 Luglio 2018 13:22

Prato, aggredisce sul bus controllori e polizia

Arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

PRATO – È stato beccato senza biglietto, ha aggredito i controllori della Cap e i poliziotti della volante. E poi è stato sorpreso con 1,8 grammi di marijuana addosso.

È accaduto ieri pomeriggio, poco dopo le 14, su un autobus della linea Prato-Firenze. Un ventenne di origini nigeriane si trovava a bordo quando sono saliti due controllori: niente biglietto, scattano tutte le procedure del caso. È stato allora che il ragazzo ha iniziato a spintonare e ad insultare i due.

Sul posto, all'altezza della fermata dell'autobus di fronte alla questura, sono intervenuti gli agenti della volante. Hanno provato a calmare il giovane, che in tutta risposta ha aggredito anche loro.

Gli agenti hanno condotto il nigeriano in questura per identificarlo. Addosso gli è stata trovata anche una dose da 1,8 grammi di marijuana. Il ragazzo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, quindi è stato segnalato alla prefettura come assuntore di droghe.

Per uno degli agenti intervenuti, invece, sono state necessarie le cure del 118 per alcune ferite superficiali all'avambraccio riportate durante la breve colluttazione col giovane.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.