PRATO
Sabato, 30 Giugno 2018 10:40

Arte, musica e solidarietà a Palazzo Pretorio

Tra serate di tango, concerti e cacce al tesoro

PRATO - Un museo da vivere a 360 gradi dove arti diverse si fondono nel segno della scoperta. Gli spazi del Pretorio accolgono due diversi eventi dove la musica si sposa con i capolavori d’arte custoditi nel Museo: mercoledì 4 luglio il cortile si trasforma in milonga – una pista per ballare il tango - mentre giovedì 5 luglio il primo piano accoglie il live solo Nudostory con Andrea Franchi. Attività per i più piccoli, sempre giovedì 5 luglio, nel pomeriggio, con l’iniziativa di solidarietà in favore del progetto Prama. Ma vediamo tutti i dettagli.

 

MILONGA PRETORIO: Una seducente esibizione di tango argentino accoglie i visitatori mercoledì 4 luglio (apertura biglietteria ore 21.15) per una serata nella quale gli ospiti possono interpretare o semplicemente assistere ai passi di danza nel cortile del Museo. Musica dal vivo con Fabrizio Mocata (piano) e Pasquale Lacumba (Bandoneon), musicalizador Debora Giusti. L’appuntamento, promosso in collaborazione con l’associazione Retango Argentino, prevede un focus di approfondimento su alcune opere della collezione permanente legate al tema della danza e della musica. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 0574 1837860, entro lunedì 2 luglio, sono pochissimi i posti rimasti ancora a disposizione. Ingresso 6 euro.

 

NUDOSTORY - Venti anni di musica, tre dischi, e grandi collaborazioni con alcuni fra i più apprezzati musicisti italiani, tutto questo in Nudostory, a Palazzo Pretorio giovedì 5 luglio (ore 21.30), il concerto live di Andrea Franchi. Cantautore, compositore, e produttore, il pratese Andrea Franchi è conosciuto e apprezzato come batterista, chitarrista, polistrumentista di Paolo Benvegnù, con cui dal 2001 suona dal vivo e in tutta la sua discografia, ma fra le collaborazioni ci sono anche Manuel Agnelli e Marco Parente. Nudostory è una sorta di bilancio, un racconto musicale che riflette le evoluzioni e i trascorsi ma è anche un passaggio verso un nuovo inizio. Il concerto si svolgerà nel salone al primo piano fra le tavole trecentesche e quattrocentesche e i dipinti di Filippo Lippi. L’ingresso è libero, i posti sono limitati.

 

AMIAMOPRATO – Sempre giovedì 5 luglio, ma nel pomeriggio alle 18, caccia al tesoro per i più piccoli fra le sale del Museo. Costo attività 4 euro, prenotazioni al numero 0574 1837860, la serata continua nel cortile con spettacoli di burattini e apericena (prenotazioni 0574 401990); gli incassi andranno a sostegno del progetto Prama promosso da Fondazione Ami Prato Onlus.

 

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.