PRATO
Venerdì, 29 Giugno 2018 14:15

Prato, due nuove assunzioni tra le categorie protette

Un centralinista non vedente e un collaboratore 

PRATO - Il Comune di Prato ha pubblicato i bandi per l'assunzione a tempo indeterminato di due nuovi collaboratori appartenenti alle categorie protette: nello specifico un collaboratore amministrativo (di categoria B1 appartenente alle categorie previste nella legge 68/99) e un centralinista non vedente.

Per il collaboratore amministrativo le mansioni includeranno la redazione di atti e provvedimenti utilizzando software grafici, fogli elettronici e sistemi di video-scrittura, l'utilizzo di posta elettronica nonché la gestione di posta in arrivo ed in partenza oltre alla gestione di archivi e schedari.

Tra i requisiti richiesti: licenza della scuola dell'obbligo ovvero diploma di istruzione secondaria di primo grado; cittadinanza italiana; godimento dei diritti politici; assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso; non essere stati destituiti dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione; posizione regolare nei confronti degli obblighi militari.

Per quanto riguarda il centralinista, dovrà svolgere attività di centralino e smistamento chiamate su apposita postazione. Tra i requisiti richiesti: Iscrizione negli elenchi di cui all'art. 8 della Legge 68/99; licenza della scuola dell'obbligo ovvero diploma di istruzione secondaria di primo grado; età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 55; cittadinanza italiana; godimento dei diritti politici; assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso; non essere stati destituiti dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione; posizione regolare nei confronti degli obblighi militari; possesso dell'abilitazione alla funzione di centralinista telefonico ai sensi di quanto previsto dalla legge 29 marzo 1985 n. 113, art. 1, commi 3 e 4.

Non è prevista prova selettiva. Sarà avviato al lavoro il primo candidato utilmente collocato in graduatoria.

Gli avvisi resteranno pubblicati all'Albo Pretorio del Comune di Prato, sul sito internet del Comune (www.comune.prato.it/lavoro/), nonché presso il Servizio per l'Impiego di Prato per 15 giorni. Le domande di ammissione dovranno essere presentate dal 2 al 16 luglio compresi sugli appositi modelli - pena esclusione - e dovranno essere inviate esclusivamente con una delle seguenti modalità:

- di persona presso il Centro per l'Impiego di Prato, Via Galcianese 20/L Prato.

- spedita per posta raccomandata A.R. al Centro per l'Impiego di Prato – Via Galcianese, 20/L (località Il Pino), CAP 59100, Prato - allegando fotocopia di un proprio documento d'identità in corso di validità. Farà fede il timbro e la data dell'Ufficio Postale.

- inviata per Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Pena esclusione, dovrà contenere in allegato la candidatura in formato PDF ed essere sottoscritta mediante firma digitale. In alternativa, dovrà essere inoltrata da un indirizzo di posta elettronica certificata allegando la candidatura, in formato .pdf, sottoscritta con firma autografa nonché la copia del documento di identità in corso di validità.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.