PRATO
Giovedì, 21 Giugno 2018 14:12

Prato, salvato cane ferito e tenuto alla catena

Il border collie è stato sequestrato

PRATO - Un border collie di cinque anni è stato sequestrato dalla Polizia Municipale dopo una segnalazione per maltrattamenti arrivata al Comando di Piazza Macelli.

Il cane, di proprietà di un cittadino cinese, viveva in pessime condizioni igieniche, presentava una ferita a una zampa dovuta all’utilizzo di una catena e aveva il mantello completamente ricoperto di nodi, pulci e zecche.

Le indagini hanno permesso di raccogliere alcune testimonianze da parte dei vicini che hanno riferito agli agenti intervenuti di aver assistito a episodi di violenza ai danni del border collie. Con ausilio dell'Ente Nazionale di Protezione Animali Enpa, i vigili hanno sequestrato il cane e l’hanno affidato a un’associazione.

Per il proprietario è invece scattata la denuncia per maltrattamento di animali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato