PRATO
Mercoledì, 20 Giugno 2018 17:02

Alla Lazzerini arrivano gli audolibri per le letture accessibili

Il progetto prevede novemila titoli

PRATO - E' stato firmato ieri il patto fra Biblioteca Lazzerini, Lions Club Castello dell’Imperatore e associazione Libro Parlato Lions di Verbania che metterà a disposizione audiolibri per gli utenti non vedenti, ipovedenti ed affetti da disturbi dell'apprendimento, fornendo così una valida alternativa ai meno agevoli libri in Braille.

Il progetto avrà inizio in autunno e comporterà a regime la disponibilità di oltre 9.000 titoli: Lions Club Castello dell’Imperatore coprirà per due anni le spese di abbonamento al servizio che permetterà agli utenti, previa presentazione di un certificato o un documento che dimostri l'appartenenza alle categorie interessate, di iscriversi, accedere ad un apposito PC della biblioteca collegato al portale Libro Parlato Lions e scaricare gli audiolibri direttamente sul proprio dispositivo multimediale.

Dopo una prima fase di sperimentazione il servizio sarà esteso con la possibilità di richiedere in prestito CD ed altri supporti fisici: la Biblioteca Lazzerini inoltrerà all'associazione di Verbania le richieste degli utenti, che potranno poi ritirare il supporto presso la biblioteca.

"Da sempre lavoriamo per agevolare a tutti gli utenti l'accesso alle risorse bibliotecarie, in linea con i migliori standard di qualità: nel 2017 ad esempio abbiamo usato la Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) per presentare i servizi e gli spazi della biblioteca agli utenti con disturbi dell'apprendimento - commentano l'assessore alla Cultura Simone Mangani e il direttore della Biblioteca Lazzerini Antonio Avitabile. - Siamo pertanto molto soddisfatti del partenariato prospettato dal Lions Club Castello dell'Imperatore, che ringraziamo: una collaborazione che facilita senz'altro l'obiettivo della Lazzerini di divenire un punto di riferimento anche per questo tipo di servizio. Coinvolgeremo anche la rete bibliotecaria provinciale per raggiungere il maggior numero di utenti possibile. I primi testi saranno disponibili in concomitanza con la manifestazione Autunno da sfogliare."

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.