PRATO
Martedì, 19 Giugno 2018 23:52

Estra acquisisce il 51% di Gas Marca, ha il 100% del capitale

Estra prosegue nel percorso di espansione, affermandosi quale utility energetica delle Marche

PRATO – Estra Energie ha finalizzato l’acquisizione da Atac Civitanova S.p.A. del 51% di Gas Marca s.r.l., società operante nel settore della vendita di gas ed energia elettrica con sede a Civitanova Marche, salendo così al 100% del capitale sociale.

Il corrispettivo della cessione è pari a circa 6,7 milioni di euro. Nel gennaio 2017 Estra Energie aveva concluso l’acquisizione mediante gara pubblica del 49% del capitale di Gas Marca, per un corrispettivo di circa 5,75 milioni di euro, siglando inoltre con Atac Civitanova S.p.A. un accordo per la cessione del restante 51% entro i successivi 5 anni con facoltà, da parte del venditore, di anticipare tale scadenza.

Gas Marca ha un portafoglio di circa 16.000 clienti localizzati nelle province di Macerata e Fermo e, attraverso l’operazione, svilupperà il suo percorso di crescita e consolidamento integrandosi all’interno di uno dei gruppi leader nel settore energia.

“Con il completamento di questa acquisizione, Estra porta avanti il suo percorso di crescita consolidando il proprio ruolo di utility energetica di riferimento del Centro Italia. - ha affermato Francesco Macrì, Presidente di Estra - . L’operazione conferma inoltre la vicinanza alle amministrazioni comunali e l’attenzione del nostro Gruppo nei confronti di realtà, come Gas Marca, attente alle proprie origini che mantengono un legame solido con i territori di appartenenza. Non è un caso che soci indiretti di Estra siano 143 Comuni delle province di Ancona, Arezzo, Firenze, Grosseto, Macerata, Pistoia, Prato e Siena”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato