PRATO

Mercoledì, 13 Giugno 2018 11:16

Controllo ditta cinese, 8 lavoratori senza contratto

nella foto un sequestro della Squadra Interforze nella foto un sequestro della Squadra Interforze

Multa di 14.000 euro alla titolare

PRATO - Ieri mattina ha avuto luogo, coordinato dalla Divisione di Polizia Amministrativa, Sociale e Immigrazione della Questura di Prato, un nuovo Servizio Straordinario di controllo nelle attività produttive gestite da cittadini stranieri.

Con inizio alle ore 10.30 la “Squadra Interforze” ha controllato una ditta di confezioni in via Cavour, in zona centro città, gestita da una cinquantacinquenne cinese, assente al momento del controllo. Sono stati identificati 12 cittadini cinesi prestanti attività lavorativa nella confezione, tutti regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale.

Le verifiche ispettive hanno però determinato la sospensione coattiva dell’attività produttiva per l’accertata presenza di 8 dei lavoratori cinesi non regolarmente assunti, con contestuale irrogazione di una multa di 14.000 euro alla titolare.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.