PRATO
Martedì, 05 Giugno 2018 14:22

Un nuovo mezzo, si rinnova la Protezione Civile

Una Fiat Doblò da 22mila euro con il contributo dell'Anci

PRATO - E' stato consegnato questa mattina al servizio di Protezione civile del Comune di Prato un nuovo mezzo, ottenuto grazie al contributo del Dipartimento di Protezione Civile e di Anci.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha deciso di avviare le procedure di ripristino, ricondizionamento, manutenzione straordinaria e reintegro delle attrezzature e dei mezzi impiegati dal Servizio Nazionale della Protezione Civile per le attività di assistenza e soccorso in Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Il Comune di Prato ha garantito la continuità della presenza di proprio personale dipendente a supporto delle situazioni di emergenza.

L'auto, una Fiat Doblò del valore commerciale di circa 22 mila euro, andrà a sostituire la vecchia Fiat Multipla che per 17 anni ha prestato servizio e che è stata utilizzata a seguito degli eventi sismici degli ultimi anni che hanno colpito l'Italia a partire dall’Abruzzo nel 2009 seguito dal terremoto dell’Emilia Romagna nel 2012 per finire con il sisma dell’Italia Centrale nel recente periodo 2016 – 2017.

"E' stato ripagato il nostro impegno - ha affermato il vice sindaco e assessore alla Protezione civile Simone Faggi -. Abbiamo inviato nei vari luoghi dove c'è stata necessità i nostri mezzi e e il nostro personale ed essere soggetti attivi all'interno del sistema significa anche questo, avere risposte concrete". Soddisfazione per l'eccellente lavoro svolto da Anci nazionale nel coordinamento degli enti e nel reintegro del materiale che durante gli interventi si è deteriorato è stato espresso anche dal responsabile della Protezione Civile Sergio Brachi.

"Questo nuovo mezzo - afferma - va ad aggiungersi a due fuoristrada e ad una postazione operativa mobile che il servizio ha già in dotazione e sarà utilizzato sia per le emergenze sul territorio, laddove si verificassero, sia ovunque ci sarà bisogno".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita