PRATO

Lunedì, 28 Maggio 2018 13:03

Aggredisce medici e vigilante al pronto soccorso

Si è calmato solo quando è intervenuta la Polizia. Denunciato

PRATO – Sicuramente non doveva stare troppo male. Al pronto soccorso infatti è sceso dalla barella, ha aggredito il personale medico, ha fatto altrettanto con il vigilante di turno causandogli alcune contusioni (con 7 giorni di prognosi).

La rabbia improvvisa  di questo cittadino cinese che è difficile definire... paziente, è stata bloccata solo dall'intervento degli agenti della Polizia di stato, fatti intervenire con una volante. L'uomo è stato identificato per un cittadino cinese di 35 anni, pregiudicato in attesa di essere trasferito in reparto.

Ancora da capire il perchè della sua furia: certo è che stamani ha prima offeso i medici e poi, dopo essersi strappato la flebo dal braccio, si è avventato contro la guardia privata in servizio di vigilanza. Solo dopo l'intervento della polizia si è tranquillizzato. Ma è stato comunque denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza e lesioni personali a incaricato di pubblico servizio.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.