Contenuto Principale

Prato, anziano colto da malore: provvidenziale intervento della Polizia Stradale

PRATO – Si trova ancora in terapia intensiva l’anziano che, sabato pomeriggio in Val di Bisenzio, è stato colto da malore ma è stato salvato dal tempestivo intervento della Stradale e della Misericodia.

Lui, un novantenne di Cantagallo, era in giardino a tagliare la legna con la figlia e il genero quando all’improvviso si è accasciato al suolo perdendo conoscenza.

La figlia ha allertato il 118. E mentre si trovava al cellulare è passata davanti casa una pattuglia della Polizia Stradale che stava effettuando un controllo del territorio. I poliziotti di Prato hanno notato la scena e senza perdere tempo hanno praticato il massaggio cardiaco all’80enne. Mente andavano avanti i primi soccorsi – è intervenuto anche un giovane volontario che abita vicino all’anziano – è arrivata sul posto la Misericordia di Vaiano con medico a bordo che, con l’aiuto di un defibrillatore, ha proseguito nelle operazioni. E il cuore dell’80enne ha ripreso a battere.

L’anziano è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Santo Stefano.

Da inizio 2018 le pattuglie della Polstrada in Toscana hanno effettuato 6.230 interventi di soccorso pubblico.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Prato

Volalibro: a Prato i laboratori della creatività

PRATO - Sabato 21 aprile alle ore 16.30, nella Sezione Ragazzi e Bambini della Biblioteca…

"Il cinema e il ’68" in Lazzerini: incontro conclusivo della rassegna

PRATO - Sabato 21 aprile alle ore 16 in Sala Conferenze della Biblioteca Lazzerini si…

Reportpistoia su Facebook