PRATO
Lunedì, 16 Aprile 2018 14:39

Prato, anziano colto da malore: provvidenziale intervento della Polizia Stradale

PRATO – Si trova ancora in terapia intensiva l’anziano che, sabato pomeriggio in Val di Bisenzio, è stato colto da malore ma è stato salvato dal tempestivo intervento della Stradale e della Misericodia.

Lui, un novantenne di Cantagallo, era in giardino a tagliare la legna con la figlia e il genero quando all’improvviso si è accasciato al suolo perdendo conoscenza.

La figlia ha allertato il 118. E mentre si trovava al cellulare è passata davanti casa una pattuglia della Polizia Stradale che stava effettuando un controllo del territorio. I poliziotti di Prato hanno notato la scena e senza perdere tempo hanno praticato il massaggio cardiaco all’80enne. Mente andavano avanti i primi soccorsi – è intervenuto anche un giovane volontario che abita vicino all’anziano – è arrivata sul posto la Misericordia di Vaiano con medico a bordo che, con l’aiuto di un defibrillatore, ha proseguito nelle operazioni. E il cuore dell’80enne ha ripreso a battere.

L’anziano è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Santo Stefano.

Da inizio 2018 le pattuglie della Polstrada in Toscana hanno effettuato 6.230 interventi di soccorso pubblico.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.