PRATO

Venerdì, 13 Aprile 2018 13:02

Il sindaco Biffoni: "Prato città democratica, nessuno riuscirà a minare i valori della nostra Costituzione"

PRATO - "Comunque la si pensi, a Prato esiste un punto fermo da rispettare: la democrazia, i diritti e i principi fondamentali della nostra Costituzione. Nella nostra Città nessuno può minare in alcun modo i valori fondanti come il rispetto, l'uguaglianza, la libertà di credo, la libertà di pensiero.

Nella nostra società non c'è spazio per l'omofobia, il razzismo, la violenza anche verbale". E' fermo il sindaco Matteo Biffoni nel ribadire la necessità del rispetto dei valori fondanti del nostro Paese da parte di tutti i movimenti politici, le associazioni e i partiti. Un principio che non può essere messo in discussione neppure dall'apertura di una sede di movimenti di estrema destra: "Anche l'ultima tornata elettorale ha dimostrato come i pratesi rifuggano slogan antidemocratici vuoti di contenuti che rimpiangono le pagine più buie della nostra storia - conclude Biffoni -. Per rispetto a chi ha sacrificato la propria stessa vita per consegnarci un'Europa di pace e libertà, terremo alta l'attenzione nella difesa dei nostri principi fondamentali". 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.