PRATO
Giovedì, 12 Aprile 2018 15:53

Un presidio di Anpi, Arci e Cgil contro l'apertura della sede di Forza Nuova

 

PRATO - Venerdì 13 aprile dalle ore 21 la sede ANPI di piazza S. Marco sarà aperta per una raccolta straordinaria di firme dell'appello "Mai più fascismi Mai più razzismi".

Contemporaneamente Anpi, Arci e Cgil organizzano un presidio. E' la risposta alla “sfida” di Forza Nuova che proprio nello stesso giorno a pochi metri dalla Sede Anpi di Prato inaugura una sede, con la presenza del coordinatore nazionale Fabrizio Fiore. L'Anpi insomma non ci sta che nella città di Prato medaglia d'argento al valor militare per l'attività partigiana, a pochi metri dalla sua porta si apra una Sede del movimento di
estrema destra.
“Anpi, Arci e Cgil – scrive in una nota Angela Riviello, dell'Anpi - invitano quindi i cittadini, le associazioni, le forze politiche democratiche a unirsi al presidio, per dire in modo forte e unitario che la nostra è una città antifascista, e per chiedere il rispetto della Costituzione nata dalla Resistenza.
Abbiamo il dovere di rispondere con i nostri valori, sollecitando con forza le Istituzioni tutte all’applicazione delle leggi, nel pieno rispetto della nostra Carta Costituzionale repubblicana, che condannano gesti, azioni e slogan legati all’ideologia nazifascista, e aventi per scopo l’incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali, nonché l’utilizzo di simbologie legate a tali movimenti politici”.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato