PRATO
Giovedì, 15 Marzo 2018 14:31

Prato, fermato dalla Municipale ingoia dosi di eroina. Arrestato dai carabinieri

PRATO - E' stato fermato dai carabinieri e dalla Municipale in via Bonicoli ed è stato arrestato per spaccio dopo aver ingoiato 14 ovuli di eroina.

E' successo nel pomeriggio di ieri. Il giovane è un ventenne di nazionalità nigeriana ed irregolare sul territorio nazionale. Alla vista di una pattuglia della polizia municipale aveva ingerito alcune dosi di eroina e, dopo avere spintonato gli agenti, si era dato alla fuga a piedi in direzione di via Pistoiese.

I carabinieri di Iolo, impegnati in un servizio perlustrativo di controllo del territorio unitamente a militari della compagnia di intervento operativo di Firenze, sono intervenuti bloccando il 20enne. Il giovane è stato portato in ospedale e dagli accertamenti medici è risultato avere nell'intestino 14 ovuli, per un peso complessivo di 6 grammi.

Il giovane è stato trovato in possesso di 675 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ritenute dagli inquirenti provento dell’attività di spaccio e sequestrate. Arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, sarà sottoposto a giudizio di convalida all'ospedale di Prato.

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato