Contenuto Principale

Tribunale. Cgil e Sindaco hanno incontrato il nuovo presidente

Francesco Gratteri Francesco Gratteri

PRATO – Il primo incontro il nuovo presidente del Tribunale, dottor Francesco Gratteri, lo ha avuto con il delegato della Cgil Funzione pubblica Walter Vizzini.

Il tema è stato la gravissima situazione del personale amministrativo del Tribunale di Prato.

“Siamo davero soddisfatti – spiega in una nota la Cgil pratese – della tempestività del dottor Gratteri che si ha ricevuto dopo appena due ore dal suo insediamento. Per noi rappresenta il primo ma molto apprezzabile segnale da parte della nuova dirigenza del Tribunale pratese”.

Al colloquio, su richiesta del sindacato, era presente anche il sindaco Matteo Biffoni “che come sempre si è battuto per dare risposte alle sacrosante esigenze del personale amministrativo del Tribunale di piazzale Falcone e Borsellino, nonostante questo esuli dalle sue competenze istituzionali”.

Alla fine del colloquio, Vizzini ha parlato di “speranza riaccesa”.

“Certo – prosegue la Cgil - è solo l'ennesimo inizio della solita vecchia sfida, cioè salvare il Tribunale di Prato, ma forse, da adesso con questo nuovo Presidente alla guida del Palazzo di giustizia Pratese potremmo ottenere ‘giustizia’ per il nostro Tribunale. Auguriamo al dottor Gratteri buon lavoro e gli assicuriamo il massimo supporto possibile perché ora non è più tempo di combattere la sfida per il Tribunale di Prato: è tempo di vincerla”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna