Contenuto Principale
Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 445

Prato, tentavano di derubare i pendolari della stazione. Fermati dalla Polfer

PRATO – Si trovavano tutti i giorni nella pensilina tra il binario sei e sette della stazione ferroviaria di Prato.

Uno controllava il flusso dei pendolari e l'altro faceva avanti e indietro dando occhiate a chi saliva e scendeva dal treno aspettando l'occasione giusta per derubare qualcuno. Un comportamento che ha insospettito alcuni viaggiatori che, di conseguenza, hanno avvertito gli agenti della Polfer. Questi hanno quindi iniziato ad osservare i soggetti segnalati tramite la videosorveglianza diretta, grazie alla quale hanno riconosciuto uno di loro, un cittadino marocchino con precedenti per furto, e si sono avvicinati di persona.

Intanto l'altro uomo scendeva dal treno ed i poliziotti hanno riconosciuto anche lui per un cittadino tunisino con precedenti simili. Quest'ultimo alla vista degli agenti ha tentato di darsi alla fuga ma i poliziotti lo hanno intercettato. A terra con le mani e le braccia bloccate l'uomo continuava a tentare di tirare calci e pugni tanto da rendere necessario l'intervento di altri poliziotti e del macchinista.

Il tunisino è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, violazione della normativa sull'immigrazione e lesioni personali per le conseguenze riportate da un operatore e dal macchinista mentre tentavano di bloccarlo.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna