Contenuto Principale

Prato, furibonda lite tra fratelli: insulti anche ai poliziotti

PRATO – Momenti di tensione ieri sera in via Gabbiana a Prato, dove la polizia è dovuta intervenire per riportare la calma dopo una lite in un appartamento.

La segnalazione è scattata intorno alle 20.30 con la chiamata al 113 di un uomo che denunciava la presenza di un ladro in casa. In realtà, quando la polizia è arrivata, ha capito che si trattava di una “semplice” lite tra fratelli, nata per motivi personali.

Gli agenti hanno quindi riportato la calma, identificando i presenti e denunciando un 49enne per minacce aggravate. L'uomo infatti, ha inveito contro la polizia intervenuta per placare gli animi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna