Contenuto Principale

Prato, minaccia la titolare di un negozio e fugge con l'incasso

PRATO – Non ha usato armi ma solo la violenza verbale e le minacce per farsi consegnare l'incasso della giornata.

È successo ieri pomeriggio, intorno alle 19.30, in un negozio di articoli per la casa in via Ciliani a Prato. Vittima la titolare, una 50enne che in quel momento era da sola. La donna è stata avvicinata da quello che sembrava un cliente come un altro e costretta a consegnare l'incasso, oltre all'orologio che portava al polso.

Il rapinatore, un uomo sui trent'anni, con un accento dell'est Europa, è fuggito subito dopo il colpo con un bottino di 350 euro. Sull'episodio stanno indagando gli uomini della Squadra Mobile di Prato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Prato

Le erbe officinali in cucina, al via il corso

MONTEMURLO - Continuano i corsi di educazione permanente, promossi dal Comune di…

Reportpistoia su Facebook