Contenuto Principale

Prato, rubano in un negozio: inseguiti dai commessi

PRATO - Ieri sera, intorno alle 20, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Prato sono intervenuti in un negozio di abbigliamento in via Roma, dove tre uomini hanno cercato di commettere un furto poi diventato rapina.

All'orario di chiusura tre commessi del negozio si sono accorti di strani rumori che provenivano dai camerini. Così hanno pensato a qualcuno intento a rompere le placche antitaccheggio. Pochi istanti dopo, un uomo con in mano un giubbotto di quelli in vendita è uscito di fretta dal camerino e ha tentato di guadagnarsi l'uscita inseguito dai commessi.

Stessa scena qualche minuto dopo, quando altre due persone nel negozio hanno provato a fuggire con della merce rubata. Uno di loro è stato raggiunto e bloccato da un dipendente, quest’ultimo colpito più volte da calci e pugni fino all'arrivo dei carabinieri. L’uomo, straniero e in Italia senza regolari documenti, è stato arrestato per il reato di rapina impropria e sarà processato per direttissima. Ancora a piede libero i suoi complici.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna