PRATO
Venerdì, 09 Settembre 2016 15:43

Terremoto, gatto salvato dai Vigili del fuoco di Prato e Firenze

PRATO – Hanno sentito dei miagolii provenire da sotto le macerie di una casa. Così, i ivigili del fuoco di Prato e Firenze si sono fermati e hanno iniziato a scavare da dove proveniva il miagolio.

Sotto i grossi sassi di pietra e cumuli di calcinacci di un'abitazione crollata ad Accumoli, piccolo paese in provincia di Rieti, i pompieri hanno visto spuntare un musetto di un gatto. Il felino era rimasto imprigionato dalle macerie da due settimane, da quando appunto, il terremoto ha colpito l'Italia centrale.

Il gatto, spaventato e affamato, è stato portato in salvo dai Vigili del fuoco e affidato alle cure di un veterinario.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato